Translate

domenica 31 marzo 2013

Paolo Barnard contro Romano Prodi: "E' il vero criminale italiano". Cosa ne pensate? In che modo l'Italia può uscire dalla crisi?




Paolo Barnard contro Romano Prodi: "E' il vero criminale italiano". Cosa ne pensate? In che modo l'Italia può uscire dalla crisi?

Il giornalista Paolo Barnard dopo aver definito Monti un criminale e aver richiesto una denuncia da parte sua è stato intervistato a Tgcom 24 dove si è scagliato contro Romano Prodi che ha definito "Il vero criminale italiano". Nell'intervista ha continuato dicendo "Quando è andato al governo eravamo la settima potenza del mondo, oggi siamo servi. Clemente Mastella lo definirei un incompetente".

E su Berlusconi "E' stato disastroso ma non per le accuse di corruzione. Non è stato uno statista e nel novembre 2011, anzichè tenere duro di fronte al colpo di stato dell'Europa, si è dimesso".


Per Barnard la salita al governo di Mario Monti è stato "Un colpo di Stato finanziario che ha fatto fuori un governo che io non appoggiavo, ma che era stato democraticamente eletto dagli italiani". E al Tgcom 24 ha ribadito che la Ue non agisce per salvare l'Italia ma "Per affondarla, per distruggerla e arricchire solo i potentati".


Cosa ne pensate delle sue affermazioni? Solo tornando alla moneta sovrana è possibile trovare la soluzione al tracollo economico che la crisi ha portato?

FONTE: virgilio.it

Nessun commento:

Posta un commento