Translate

lunedì 18 marzo 2013

Sapevate che esisteva un articolo del Codice Penale, il 241, che proteggeva lo Stato contro gli attentati all'integrità, l'indipendenza e la Sovranità dello Stato?

Sapevate che esisteva un articolo del Codice Penale, il 241, che proteggeva lo Stato contro gli attentati all'integrità, l'indipendenza e la Sovranità dello Stato?

Ebbene questo articolo è stato modificato nel seguente modo, poco prima della firma dei Trattati "chiunque compia atti violenti diretti o idonei a sottoporre il territorio dello Stato o una parte di esso alla Sovranità di uno Stato straniero, ovvero a menomare l'indipendenza e l'unità dello Stato è punito con la reclusione non inferiore a 12 anni".

La modifica consiste nel semplice inserimento di " VIOLENTI DIRETTI O". che il precedente articolo non prevedeva.

QUEI SIGNORI DUNQUE, ERANO BEN CONSAPEVOLI CHE STAVANO SOTTRAENDOCI LA SOVRANITA' E PER ASSICURARSI DI NON ANDARE IN CARCERE HANNO INTRODOTTO LE PAROLE "ATTI VIOLENTI", PERCHE' NESSUNO POTRA' MAI AFFERMARE CHE LA SOTTOSCRIZIONE DI UN TRATTATO SIA UN ATTO VIOLENTO.
Lorella Presotto

Nessun commento:

Posta un commento