Translate

lunedì 27 maggio 2013

Quel che vi chiediamo ora è unione. di Massimiliano Latorre

"Quel che vi chiediamo ora è unione: come i fucilieri, mettetevi a braccetto, unite le forze e risolvete questa tragedia. Non ci serve ora sapere di chi sia stata la colpa, perché non ci porta a nulla e tanto meno non porta a nulla che le forze politiche si rimbalzino le responsabilità.

TUTTI INSIEME, NESSUNO INDIETRO.

Siamo italiani, DIMOSTRIAMOLO!"

Massimiliano Latorre

Nessun commento:

Posta un commento