Translate

lunedì 3 giugno 2013

La Fornero sui marò

Ad Agorà, su Rai Tre,  a chi le chiedeva se il governo, nella vicenda dei marò, ha perso credibilità,l'unica volta che questa ministra  ha aperto bocca sulla vicenda ha dichiarato"Ho sempre interpretato questo governo come un governo che faceva della credibilità anche internazionale un suo punto fermo- ha detto ancora il Ministro- giorni fa ero a Bruxelles e ho raccolto molte critiche sulla decisione assunta dal governo (di trattenere in Italia i marò rientrati per il voto) e io stessa ne ero rimasta sorpresa». Infine Fornero ha precisato: «La decisione di fermare i marò in Italia non è però mai arrivata al Consiglio dei ministri".

3 commenti:

  1. ma cosa dice: mente sapendo di mentire..!!!

    RispondiElimina
  2. Da una così che ci si può aspettare?

    RispondiElimina
  3. mi viene spontanea una domanda, ma per fare i ministri bisogna essere decerebrati e burattini telecomandati ? degli ultimi tre governi non ve ne è uno che dica o faccia cose sensate, specialmente sul caso marò

    RispondiElimina