Translate

lunedì 22 luglio 2013

ITALIA: SCIE CHIMICHE, ACQUA DI COLONIA MARCA WASHINGTON


 Rodi Garganico (1 maggio 2013): scie chimiche militari - foto Pierfrancesco Di Stolfo




di Pierfrancesco Di Stolfo



Ciao Gianni,


mi permetto di darti del tu, seguendo sempre i tuoi lavori è come se ti conoscessi da sempre.

Due righe su di me, vivo a Milano ma ho una casa a San Menaio da sempre, ho passato 52 estati li e conosco ogni pietra ed ogni albero, come loro conoscono me.

San Menaio (Gargano, 1 maggio 2013): scie chimiche militari - foto Pierfrancesco Di Stolfo

So 3 anni che si sono intensificate le operazioni di aereosol sulla nostra testa, io che riconosco ogni alito di vento che spinge su quelle spiagge e mi fa prevedere il meteo, oggi  non riconosco più quel cielo, quel mare, quel territorio, non riesco a comprendere il meteo locale, che da bambino mi era stato insegnato a leggere dai segni della natura dai pescatori locali.

  Rodi Garganico (1 maggio 2013): scie chimiche militari - foto Pierfrancesco Di Stolfo



Ho letto che cerchi foto di scie chimiche sul Gargano, ebbene ne ho una discreta collezione, se ti possono essere utili non esitare a chiedermele, sono ben felice di rendermi utile e di aiutare una persona coraggiosa come te.


  Rodi Garganico (1 maggio 2013): scie chimiche militari - foto Pierfrancesco Di Stolfo

Ti allego un paio di foto scattate durante il ponte del primo maggio, così ti rendi conto in quei due giorni cosa non hanno combinato, resto a tua disposizion. Mi sono attrezzato con telecamera professione e cavalletto per testimoniare e mostrare alla massa ignorante cosa succede sopra le loro teste !

  Rodi Garganico (1 maggio 2013): scie chimiche militari - foto Pierfrancesco Di Stolfo

  Rodi Garganico (1 maggio 2013): scie chimiche militari - foto Pierfrancesco Di Stolfo



  Rodi Garganico (1 maggio 2013): scie chimiche militari - foto Pierfrancesco Di Stolfo



A Presto





LE FOTO SONO IN SEQUENZA TEMPORALE,COSI DA POTER VEDERE IL CAMBIAMENTO DEL CIELO DURANTE L'OPERAZIONE DI AEREOSOL, LE ULTIME DUE SCATTATE INTORNO ALLE 18 SONO MOLTO ELOQUENTI.

Nessun commento:

Posta un commento