Translate

sabato 24 agosto 2013

SUL NUOVO ORDINE MONDIALE






Il materiale documentale raccolto dai ricercatori nel corso degli anni è ormai in grado di dimostrare che un super - governo ombra diretto dall'alta finanza internazionale coordina le azioni e i programmi dei nostri rappresentanti di ogni colore politico per realizzare i propri disegni di dominio assoluto, la cosiddetta globalizzazione.. Un progetto che viene presentato ai popoli come un "bene per l'Umanità" ma il cui vero e sordido scopo è la privatizzazione del mondo. Si tratta di ciò che la Massoneria ama definire "Nuovo Ordine Mondiale", un piano secolare che contempla la concentrazione di tutte le ricchezze e le risorse del pianeta nelle mani di una infima élite.

Tali informazioni sono completamente escluse dall'accesso ai mass-media e pertanto possiamo considerarle "vietate al pubblico"
(Marco Pizzuti)

"C'è qualcosa dietro il trono che è più grande dello stesso Re"
- Sir William Pitt, Camera dei Lord, 1770


Giorgio Napolitano ha affidato l'incarico di formare il governo ad Enrico Letta, membro del Comitato Europeo della Commissione Trilaterale di Rockefeller, del Gruppo Bilderberg e del Comitato Esecutivo dell'Aspen Institute Italia... non se ne fa mancare una, di organizzazione mondialista.

"Dire Enrico Letta è come dire Monti, stesso ambiente, stesse coperture, stessa funzione di assoggettare l’Italia alla finanza mondialista e di portarla ad un superstato europeo anticamera del superstato mondiale dopo averne svenduto proprietà, sovranità e libertà.

Entrambi figli di ambienti vaticano gesuitici, massonici internazionali, Goldman Sachs.. entrambi membri della Trilaterale del luciferino Brzezinsky, protettore di Carter, Clinton, Gore, e Obama. Quel Brzezinsky che ha chiaramente dichiarato che il maggiore pericolo per il potere è il risveglio delle coscienze in atto nel mondo."

Questa è la situazione, inutile usare le mezze misure, i toni di grigio, le frasi fatte qualunquiste di chi non ha un'idea precisa e si nasconde dietro agli "staremo a vedere" e "speriamo". iL TEMPO STRINGE. Occorre affrettare il passo, informarsi e informare.

Avere le idee chiare, al di là di ogni ragionevole dubbio, su chi ci governa. Sono finiti i tempi delle mezze misure, coi loro toni di grigio e le espressioni qualunquiste e vigliaccone di chi non ha un'idea e tergiversa sull'onda dei "vedremo" e degli "speriamo".

C'è un grande risveglio e molta gente sta comunicando informazioni di questo tipo a molta altra gente ma quelli, i signori illuminati mondialisti lo sanno bene e vanno avanti come carri armati e affrettano il passo.

Eliminazione del denaro contante, Polizia Eurogendfor, esproprio sistematico , sorveglianza costante, riduzione della libertà per giri di vite successivi in nome della "sicurezza", fallimento controllato di milioni di aziende e loro svendita a istituti finanziari e multinazionali, ma non solo: scie chimiche, possibili pandemie programmate come soluzione ad eventuali disordini, conseguente inoculazione di massa di vaccini tossici obbligatori già pronti da anni e infine microchippazione della popolazione.

Riduzione progressiva della fertilità della popolazione in generale (già in atto dagli anni 70)

Riduzione della popolazione mondiale

USO DEL MECCANISMO DEL DEBITO (fraudolento e inestinguibile) verso BANCHE CENTRALI PRIVATE come mezzo di sottomissione e SCHIAVIZZAZIONE GLOBALE.

Non è fantascienza, ognuno di questi step è a un suo livello progettuale e di attuazione.

Occorre avere le idee chiare su che cosa siano il Nuovo Ordine Mondiale e il Progetto degli stati Uniti d'Europa, come sia nato e dove porta. Occorre spegnere le tivu, farlo per davvero, collegarsi di più in rete e dedicare del tempo alla ricerca di tutto quello che non ci hanno detto ma ci riguarda molto più da vicino di tutte le stronzate che ci hanno invece detto e alla diffusione di queste informazioni con quanta più gente possibile.

Non è più tempo per i "non so", è tempo per un bel "NE SO ABBASTANZA DA DECIDERE QUELLO CHE NON VOGLIO"

...................................................................

Questa gente ragiona così, da secoli:

“Il capitale deve proteggersi in ogni modo possibile con alleanze e legislazione. I debiti devono essere riscossi, le obbligazioni e i contratti ipotecari devono esser conclusi in anticipo e il più rapidamente possibile. Quando, mediante processi giuridici, le persone comuni perderanno le proprie case, diventeranno sempre più docili e saranno tenute a freno con più facilità attraverso il braccio forte del governo al potere, azionato da una forza centrale di ricchezza sotto il controllo di finanzieri di primo piano. Questa verità è ben conosciuta tra i nostri uomini di spicco, adesso impegnati nel costituire un imperialismo del Capitale che governi il mondo. Dividendo gli elettori attraverso il sistema dei partiti politici, possiamo fare spendere le loro energie per lottare su questioni insignificanti. Di conseguenza, con un’azione prudente abbiamo la possibilità di assicurarci quello che è stato pianificato così bene e portato a termine con tanto successo.”

USA Banker’s Magazine (Rivista dei banchieri americani), 25 Agosto 1924


www.facebook.com/photo.php?fbid=500030153405018&set=a.290029031071799.67055.208622872545749&type=1&theater

1 commento:

  1. solo RISVEGLIANDO il popolo e facendogli comprendere in che mani siamo caduti RIUSCIREMO a salvarci dalla schiavitù e dalla miseria in cui vogliono portarci tutti. SVEGLIA POPOLO E' ORA DELLA RISCOSSA FINALE... LA NOSTRA IN NOME DELLA LIBERTA' DELL'EGUAGLIANZA E DI UN FUTURO MIGLIORE DI QUESTO SCHIFO

    RispondiElimina