Translate

martedì 24 settembre 2013

Caso marò:"Il ministro poeta e filosofo tranquillizza tutti.

L'India vuole fare ricorso alla Corte Suprema? Vogliono incriminare altri due marò?
Gli indiani non hanno capito con chi hanno a che fare,forse pensano che siano tutti De Mistura,e no cari amici indiani,noi sabbiamo anche Letta ,Bonino e Mauro e...fermiamoci qua.
Il patto segreto e di soccorso reciproco tra La Bonino e Mauro e che ognuno va in soccorso dell'altro,se parla uno subito dopo parla l'altro.
E pensate che in poeta filosofo si preoccupi di quello che accade? o possa preoccuparsi di quello che si dice?
Ma certo che no.E' un grande diciamolo del resto uno che dice durante un incendio in Sardegna "quando il fuoco raggiunge il mare si spegne" o è un pazzo o è un illuminato sotto ogni punto di vista.
E parlando con i giornalisti ,a margine di una manifestazione delle frecce tricolori nella base di Rivolti (Udine) il Ministro della Difesa Mauro ha dichiarato:"Il governo ha fatto di questo caso uno dei segni distintivi. Si e'' vicini al completamento delle indagini, cosi'' come e'' nota la posizione italiana su quello che  riguarda gli altri 4 maro'', che si vorrebbero audire in India e che invece le leggi indiane stesse prevedono si possano audire in altro 
modo. Il governo su questo e'' stato chiaro''
 Sicuramente chi non è in grado di percepire la grandezza,l'illuminazione celeste di questo grande uomo,prestato alla politica per l'esercizio del bene comune,dirà le solite scontate e banali frasi Mauro ma ci sei o i fai?  
Alfredo d'Ecclesia

Nessun commento:

Posta un commento