Translate

lunedì 28 ottobre 2013

Ecco lo striscione contro la Boldrini.Tre anni di divieto a Roma per gli autori

Come uomo che indossa una divisa mi sento del tutto schifato delle azioni che questo stato sta facendo, dopo che un uomo del popolo che ha messo un manifesto dove aveva scritto alcune sue idee la foto qui sotto e' il manifesto che e' sotto accusa, dove per colpa di questo davide fabbri detto vikingo e' stato preso e dato il divieto per tre anni di andare a roma, mi chiedo scusate ma che sentenza e' ma gli stranieri in italia che non hanno il permesso di soggiorno sono irregolari e camminano liberamente sul nostro suolo non solo a roma e nessuno dice e fa nulla, e spesso questi signori commettono reati di grave identita' come l'omicidio vedi il caso kabbobo, oppure violentano ragazzine, donne , anziane, picchiano anziani, rubano spacciano, e nessuno dice e fa nulla, mentre se si mette un lenzuolo con delle scritte contro la presidente della camera viene fermato e espulso da roma, cari signori io mi vergogno e non mi sento rappresentato da questa classe politica sopratutto dalla signora boldrini e la signora keyenge, la prima che con il suo 3,5% di voti sta mettendo in ginocchio la patria a favore dei rom e altre etnie, e fa arrestare, denunciare il popolo italiano che gli va contro, e l'altra signora che vuole che lìitalia diventi il congo2 una succursale del paese dell'africa dove lei e' nata, questa schifezza sta portando la nostra nazione alla definitiva distruzione della nostra identita' di popolo e di uomini liberi........................................
Domenico Marigliano coordinatore politico unione movimenti liberazione ferrara
DAVANTI AL COLOSSEO ORA, A DIRE LE COSE COME STANNO, DENUNCIANDO LA FALSITÀ DEI SEL (BOLDRINI-VENDOLA)

Nessun commento:

Posta un commento