Translate

domenica 24 novembre 2013

"Io spesso corpo estraneo istituzioni"lo dice la Boldrini.

La terza carica dell Stato Laura Boldrini al convegno 'Energy - Lezioni sulle energie che che muovono il mondo' al Maxxici fa sapere che leiè di questo mondo ma non appartiene a questo mondo,sembra la Biancaneve della Disney,non si sa cosa abbia fatto, detto e visto prima di questa esperienza in palamento.Senza sapere cosa vivono i cittadini ,lei vuole accorciare le distanze,sono tutti preparati molto bene a vendere fumo,a parlare del nulla,a cercare consensi sul niente e al rifiuto totale della realtà,qua parliamo della terza carica,lei può dire tutte le cavolate che vuole,ma non prendesse in giro i cittadini,li rispetti cara Boldrini.
Queste le sue parole al convegno:"Le istituzioni rappresentano un mondo con suoi riti, codici, linguaggi, che non è facile da vivere: spesso mi sento un corpo estraneo all'interno delle istituzioni.Questa è però anche la mia forza nel cercare di accorciare la distanza tra le istituzioni stesse e i cittadini. Una distanza creata da quei politici che hanno abusato della loro posizione e che quindi hanno fatto male al Paese, perché hanno insinuato il dubbio sulla credibilità delle istituzioni. Bisogna chiedersi - se è la politica ad essere sporca o se chi vi entra non è poi così limpido, perché io non credo che qualcuno che entra in politica perda di colpo etica, onestà, principi".

Nessun commento:

Posta un commento