Translate

domenica 24 novembre 2013

Olbia, risistema il forno allagato Poi inizia a produrre pane gratis

Il panificio di Davide Nughes
Le storie che arrivano dai paesi colpiti dall'alluvione sono tante. C'è anche quella del panificatore che, dopo aver lavorato per riavviare il suo forno, fa il pane gratis per i concittadini messi in ginocchio dal disastro.
Protagonista della storia è Davide Nughes, 39 anni. La sua storia è raccontata da assopoker.com, il portale on line dedicato al poker. Perché? L'imprenditore olbiese è anche un giocatore. Da un anno ha aperto un panificio per il desiderio di dare alla sua bambina, di appena due anni, un futuro solido. "Siamo partiti il 20 ottobre di un anno fa - racconta sul sito on line - e posso dire con orgoglio che già in estate avevo finito di pagare tutte le attrezzature arrivando al primo anno di attività con oltre un milione di fatturato". Poi la devastazione provocata dall'alluvione. Insieme ai 17 dipendenti si è rimboccato le maniche e ha risistemato il forno invaso da acqua e fango. Ha poi iniziato a produrre il pane gratis per i concittadini colpiti dall'alluvione.



Nessun commento:

Posta un commento