Translate

venerdì 15 novembre 2013

Vendola, telefonata 'choc'|AUDIO Risate con Archinà dell'Ilva

vendola lapresse 480
La telefonata inizia con una risata incontrollabile del presidente Nichi Vendola su un video che amici romani da cui si trovava ospite gli avrebbe mostrato, relativo ad una conferenza stampa sull'Ilva.
Un cronista, Luigi Abbate di Blue Star, avrebbe chiesto notizie sui malati di tumore a Riva e Archinà gli avrebbe tolto velocemente il microfono. 
 


«La telefonata estratta dal suo contesto è un'operazione lurida, un tentativo di sciacallaggio e di linciaggio. Si ribalta la verità.», 
scrive su Twitter il presidente della Regione Puglia, Nichi Vendola che minaccia querela contro Il Fatto quotdiano on line che ha dato la notizia e pubblicato la telefonata. 






Nella telefonata, che risale al 2010, Vendola e Archinà ridono dello «scatto felino» con cui l'ex capo delle relazioni esterne dell'Ilva ha strapapto il microfono dalle mani del cronista. 

«Vista la situazione volevo dirvi che non mi sono dimenticato e che dobbiamo fare preso un incontro», aggiunge il governatore della Puglia. 

«Io e il mio capo di gabinetto siamo stati un quarto d'ora a ridere...- riferisce Vendola ad Srchinà - Ma poi quella faccia di provocatore, per me che le ho fatte veramente le battaglie per la difesa della vita e della salute... Arriva gente senza arte né parte e si improvvisa..mah...». 

LA REPLICA DI SEL E DEL GOVERNATORE 
Non rideva dei morti ma solo della velocità e del modo con cui Archinà si era lanciato sul cronista per strappargli di mano il microfono, dopo la domanda "scomoda". E' quanto scrive in una nota Sel. Il governatore della Puglia ha già dato mandato ai suoi legali di intraprendere tutte le azioni necessarie. 
«Nell'articolo si racconta, in modo volgarmente strumentale, di presunte risate del Presidente suscitate dalle domande sulle morti per cancro - si legge nella nota di Sel - . Come tutti invece possono tranquillamente constatare, il Presidente era solo rimasto colpito dallo specifico episodio in cui Archinà, con un salto improvviso, si era avvicinato ad un giornalista che stava intervistando Riva. È quindi solo lo scatto di Archinà ad aver suscitato il sorriso di Vendola e non certamente il riferimento alla tragedia delle morti per cancro a Taranto. Su questo tema - conclude la nota - si registra invece, come si può constatare ascoltando la telefonata e non solo, l'attenzione del presidente Vendola testimoniata dalla sua storia politica e personale». 

fonte http://www.unita.it/italia/vendola-catturata-telefonata-choc-br-risate-con-archina-dell-ilva-1.533388


Nessun commento:

Posta un commento