Translate

giovedì 20 marzo 2014

Mangiate la Carne? Mucche trasformate in MOSTRI! Ecco fin dove si è spinto l’uomo


belgian_blue
Ormai sentiamo quotidianamente parlare di cibo geneticamente modificato (OGM), è sulla bocca di tutti e nel nostro blog molto spesso abbiamo approfondito l’argomento mediante diversi articoli (vedi: *), ma forse la stragrande maggioranza di noi si “immagina” solo quello che le grandi Multinazionali combinano in laboratorio, sulla vegetazione e sugli animali… forse non tutti hanno visto un video e delle immagini simili…
Con i moderni esperimenti di laboratorio, la scienza ha architettato e prodotto un altra terrificante invenzione in ambito di allevamento di massa, trasformando le mucche in una enorme massa di muscoli.
Producono specifici mangimi OGM che vengono poi selezionati e somministrati a questi animali per produrre così carni bovine di “alta qualità”, atte a soddisfare i bisogni del consumatore.
Ma sappiamo cosa stiamo realmente mangiando?
Guarda il video
La crescita muscolare di questi tori presenta degli enormi rischi per la loro salute, hanno gambe rigide che gli limitano i movimenti e la nutrizione, sviluppano lingua allargate e sono destinati ad una morte precoce e dolorosa.
allevamento-di-super-mucchebelgian_blue2
La popolazione ha sì bisogno di cibo, ma per nutrirsi è necessario tutto ciò?
Fino a che punto si spingerà l’uomo nell’abuso degli animali per i nostri sporchi interessi?
Dov’è finita la dignità e l’umanità?
Ci sono moltissimi altri modi per produrre il cibo di cui abbiamo bisogno, siamo già andati troppo oltre… dobbiamo trovare un equilibrio prima di rovinare irrimediabilmente tutto!!
Laura

fonte http://blog.saltoquantico.org/super-mucche-trasformate-mostri-belgian-blue/

4 commenti:

  1. Ma hai ascoltato ciò che si dice nel video, hai fatto delle ricerche, anche elementari, sul Belgian Blue prima di scrivere certe cose?

    RispondiElimina
  2. Questo Pianeta non può più chiamarsi Gaia, dal momento che è diventato un Pianeta infestato da ASSASSINI,

    RispondiElimina
  3. credo che del video pubblicato tu non ci abbia capito molto...

    RispondiElimina
  4. L'importante è che ci abbia capito qualcosa tu.........ma ne dubito.

    RispondiElimina