Translate

lunedì 29 settembre 2014

Marò:Il presidente della Commissione Difesa della Camera dei deputati Elio Vito, ha fatto visita a Massimiliano Latorre.

Oggi ho sentito mio dovere fare visita a casa a Latorre Massimiliano , rientrato da poche settimane in Italia per gravi motivi di salute. Ho trovato Massimiliano forte, sereno e determinato, ma ancora bisognoso di cure e di riposo, oltre che della vicinanza sincera dei suoi familiari e delle persone amiche. Naturalmente, durante tutto il tempo trascorso insieme, il nostro pensiero è stato costantemente rivolto a Salvatore Girone, ancora trattenuto in India. Ringrazio infine per la cortesia e l'ospitalità Paola Moschetti Latorre
Il Presidente della Commissione Difesa della Camera Elio Vito è andato a trovare Massimiliano Latorre  a casa sua,lui stesso ne da notizia ,comunica al mondo intero il suo eroismo,lo fa tramite face book,twitter,via mail e tramite la stampa,si accerta che gli articoli vengono scritti e parte di essi vengono aggiunti nel proprio reliquiario di fb.Insieme a San Silvio Berluconi che sostituisce i vari padre Pio e papi si aggiunge la foto  di Vito con Massimiliano Latorre.
Reliquiari si,azioni concrete no,anche se per molti questo fumo viene confuso con qualcosa di concreto.
Grazie Elio,bravo Elio,sei un grande,certo che in Italia prendere in giro è un arte e una scienza,è una gara a chi le spara  più grosse,gli 80 euro di Vito sono  la visita a Max e a proposito dall’onorevole Vito veniamo a conoscenza  che  ha trovato Massimiliano sereno e determinato,a darne notizia lo stesso Vito che nei suoi profili fb e twitter  ha scritto: «Oggi ho sentito mio dovere fare visita a casa a Massimiliano Latorre, rientrato in Italia per seri motivi di salute».
«Ho trovato Massimiliano forte, sereno e determinato - ha scritto Elio Vito su Facebook - ma ancora bisognoso di cure e di riposo, oltre che della vicinanza sincera dei suoi familiari e delle persone amiche. Naturalmente, durante tutto il tempo trascorso insieme, il nostro pensiero è stato costantemente rivolto a Salvatore Girone, ancora trattenuto in India. Ringrazio infine per la cortesia e l'ospitalità Paola Moschetti Latorre», ha concluso Vito.
Alfredo d’Ecclesia


Nessun commento:

Posta un commento