Translate

domenica 15 novembre 2015

Due figuracce per OBAMA in meno di 24 ore. Quando è la realtà a smascherare le bugie.

obama23232

l giorno prima degli attentati terroristici nella capitale francese il presidente USA aveva affermato sicuro che lo Stato Islamico aveva smesso di espandersi grazie alle azioni delle forze della coalizione guidata da Washington.
In un’intervista alla “ABC News” il presidente statunitense Barack Obama aveva dichiarato testualmente che i terroristi dello “Stato Islamico” erano stati “fermati”.
Come fatto notare dal “Washington Times”, poche ore dopo l’annuncio ISIS ha commesso una serie di attacchi terroristici a Parigi.
Obama si era mostrato in disaccordo con l’opinione del giornalista di “ABC News”, secondo cui i terroristi di ISIS erano diventati più forti.
“Non credo stiano guadagnando forza. Fin dall’inizio il nostro obiettivo era soprattutto il loro contenimento, e noi li abbiamo fermati,” — affermava sicuro il presidente degli Stati Uniti.
“Non avanzano in Iraq. In Siria, avanzano e si ritirano, ma complessivamente non conquistano territori,” — aveva aggiunto Obama.
Aveva inoltre detto che gli Stati Uniti e i suoi alleati “avevano ottenuto un certo successo nel ridurre il flusso dei foreign fighters (combattenti stranieri).”
Tuttavia aveva osservato che non erano riusciti ad “annientare ISIS”. (fonte)
“Non riusciranno a portare la pace con le bombe”. Lo ha detto il presidente americano Barack Obama facendo riferimento all’ingresso della Russia nella guerra in Siria. Obama ha ancora una volta ricordato che Bashar al Assad deve lasciare. (ordine dei banchieri che ancora non hanno sedi in Siria)
L’annuncio del presidente americano – arrivato nel corso di una conferenza stampa congiunta con il presidente della Corea del Nord Park Geun-Hye – è arrivato mentre continuano i bombardamenti di Mosca in Siria.Nel frattempo Assad oltre all’aiuto di Mosca sta avanzando anche ad Aleppo grazie all’intervento di 2.000 militari iraniani.
Però Obama ha avvertito: “Le loro basi teoriche non funzionavano e non funzioneranno”, ha ricordato il presidente americano. Iran e Russia – ha detto Obama – prima davano denaro e armi ad Assad, ora sono scesi direttamente sul campo di guerra.
Gli USA esistono come Stati Uniti d’America da 239 anni e per ben 222 anni sono stati in guerra con qualcuno. La pace esula dalla mentalità dei loro governanti perché non rende, la guerra sì. (fonte)
E’ meglio una confortante bugia? Oppure la verità?
http://www.complottisti.com/due-figuracce-per-obama-in-meno-di-24-ore-quando-e-la-realta-a-smascherare-le-bugie/

Nessun commento:

Posta un commento