Translate

domenica 6 dicembre 2015

WikiLeaks: da ottobre Turchia avrebbe pianificato abbattimento aereo militare russo

Schianto bombardiere russo Su-24 al confine turco-siriano

Una fonte turca su Twitter parlava dei piani futuri di Ankara di abbattere un aereo militare russo 6 settimane prima dell'incidente del bombardiere Su-24 in Siria, segnala il portale WikiLeaks.

Il portale WikiLeaks, noto per rivelare materiali e articoli segreti, ha diffuso, con riferimento ad una fonte "insider", che le autorità turche avrebbero pianificato l'attacco contro un aereo militare russo già ad ottobre.
WikiLeaks ha ricevuto l'informazione resa pubblica da Fuat Avni, pseudonimo di un personaggio influente nel governo turco che scrive su Twitter.
"Il 10 ottobre, 6 settimane prima che fosse abbattuto l'aereo russo, la "gola profonda" turca su Twitter comunicava dei piani futuri di Tayip Erdogan per abbattere l'aereo," — si legge in un tweet di WikiLeaks.
Did Turkish 'deep throat' reveal Russian jet shootdown plan six weeks ago?

Collegamento permanente dell'immagine integrata



Le relazioni tra la Russia e la Turchia sono entrate in crisi dopo che il 24 novembre scorso nei cieli della Siria un bombardiere russo Su-24 è stato abbattuto da un F-16 turco. L'aereo russo si è schiantato a 4 chilometri dal confine con la Turchia. Il presidente russo Vladimir Putin ha definito l'episodio "una pugnalata alla schiena dei complici dei terroristi." Ankara sostiene che il Su-24 sia entrato nel suo spazio aereo. Lo Stato Maggiore russo ha risposto che l'aereo non ha attraversato il confine, riferendosi ai dati della difesa aerea siriana. Secondo una fonte della Reuters nell'amministrazione americana, Washington ha ragione di credere che il velivolo sia stato abbattuto in Siria, anche se ufficialmente questa versione non è stata confermata dal Pentagono.


Leggi tutto: http://it.sputniknews.com/mondo/20151206/1675844/Su24-Russia-Erdogan-Siria.html#ixzz3tYV6Q5NL

Nessun commento:

Posta un commento