Translate

sabato 27 febbraio 2016

ATTENZIONE l'Italia non esisterà più. di Stefano Davidson


di Stefano Davidson
ATTENZIONE!!!
Se non si provvede immediatamente alla rimozione dell'Ineletto e del suo nuovo compagno di merende Verdini, già condannato, nell'arco di massimo tre anni (Draghi lascerà la Presidenza di BCE al massimo alla fine del 2019, sempre che non venga silurato all'inizio di Marzo prossimo)) l'Italia non esisterà più.
Il fallimento del nostro Paese c'è già abbondantemente stato, ma viene mascherato per permettere alla Germania di proteggersi (MES) in caso di espulsione (ormai sicura) del nostro Paese dall'UE. Da quel momento non saremo più zona di conquista (ormai hanno già spazzolato quasi tutto) e diventeremo semplice terzo mondo (tipo Messico per capirci) con quello che comporterà sull'economia individuale.
Perché siamo già falliti?
- La pressione nominale e' circa il 42%, ma quella reale, sulle piccole imprese italiane, supera il 68%..
- Le entrate tributarie nel periodo gennaio-novembre 2015 sono aumentate del 9,2% (oltre 32 miliardi in piu'), rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. Dato che la crescita del PIL e' stata minore dell'1% ma le entrate crescono di oltre 9%, c'e' una sola spiegazione: e' aumentata la pressione fiscale.
- Sofferenze bancarie 2011 104 miliardi
Sofferenze bancarie 2015 201 miliardi
Anni del periodo 4
Incremento della voragine 93%
Totale crediti "incagliati" 150 miliardi circa
Percentuale statistica che un credito incagliato si trasformi entro pochi anni in "sofferenza" 99%
Nelle foto un po' di Tabelle con dati reali su crescita, pressione fiscale etc....
Regolatevi
Stefano Davidson
Fonte: me stesso / winthebank

Nessun commento:

Posta un commento