Translate

lunedì 11 aprile 2016

Avv. Mori in europarlamento denuncia la DITTATURA EUROPEA

L’avv. Marco Mori, ligure, è molto noto sul web per le sue prese di posizione, iniziative e denunce contro il sistema, che ci ha condotto alla crisi. Mori denuncia la cessione della sovranità e la dittatura europea.
Invitato dal Movimento 5 stelle, Mori ha evidenziato come ci troviamo in una situazione di dittatura vera e propria. Secondo Mori un giurista che legge i trattati europei comprende immediatamente che c’è qualcosa che non va. Il potere infatti non è detenuto dal parlamento, eletto dai cittadini, bensì dalla commissione europea, non eletta da nessuno. Che condiziona e detta l’agenda anche ai governi nazionali, i quali hanno perso giurisdizione su molte questioni, e devono limitarsi a ratificare le decisioni dell’Europa, altrimenti vengono avviate procedure di infrazione.
Il potere è quindi detenuto da poche persone, e quasi tutte sono riconducibili a gruppi come la Commissione Trilaterale ed il Gruppo Bilderberg, organismi che mettono in comunicazione il mondo delle grandi lobbies e delle banche, con la politica, e riescono a condizionare l’intera Europa mediante la Commissione.
I parlamenti hanno sempre meno potere, ed i politici non si oppongono alla cessione della sovranità, poiché andare controcorrente significherebbe essere estromessi dalla scena politica a colpi di media, se non di tribunali. E’ un copione ormai noto.
Guardate e ascoltate bene l’avvocato Mori, un intervento davvero eccellente!

Nessun commento:

Posta un commento