Translate

giovedì 14 aprile 2016

"Vauro denuncia Davidson per sputo minacciato"




Forse la casta degli intoccabili non concepisce come comuni mortali si permettano di parlare,si permettano di esprimere parole e sentimenti,addirittura in maniera ironica.
Nessun burattinaio dietro certi personaggi di sinistra che hanno svenduto il paese alla finanza
.Che hanno tradito ideali,che hanno cancellato secoli e secoli di storia,di cultura,killer della vita a senso unico .
Se Casaleggio era il burattinaio di Grillo  Chi è il burattinaio di Vendola?
A che titolo Vendola è andato in Grecia per esprimere solidarietàal traditore Tsipras o esprimere solidarietà al popolo greco?
Questi aspetti della politica non saranno mai noti da questi protagonisti,ma se si toccano certi personaggi scatta la reazione immediata.
Agli altri non è concesso parlare,non è concesso criticare,non hanno e non devono avere voce.
Guardate la reazione di Vauro Senesi alla nota di Stefano Davidson sulla sua vignetta.
Alfredo D’Ecclesia
Vauro, te lo dico da "artista", la prima volta che ti incontro per Roma col tuo sidecar da imbecille ti sputo in faccia.
La tua non è mai satira, è violenza pura da frustrato che non ha nemmeno bisogno dei fili per essere manovrato tanto è costantemente in malafede. Auguro a tuo figlio di vedere una "vignetta" simile alla tua ma che riguardi solo te e molto presto.
E comunque, come del resto di ogni cosa, anche di Casaleggio, Grillo e del M5S non hai capito un cazzo. ma non è colpa tua vivi nella merda di partito da talmente tanto che non sei nemmeno in grado di distinguerla dal tuo cervello. Se tu avessi un millesimo delle capacità di Mannelli (non solo grafiche) non saresti dovuto sempre scendere costantemente così in nella speranza che qualcuno ti notasse. Con tutto il mio disprezzo.

Stefano Davidson

Egregio signor Stefano Davidson di fronte alle sue minacce e constatando che a quanto pare conosce le mie abitudini ,pur non dovendole niente , la informo che la ho segnalata alla polizia allegando copia del suo post e del suo profilo FB. Distinti saluti. Vauro Senesi


Una domanda? Si devono preoccupare anche tutti gli altri commentatori sgarbati o la cosa è riservata a me in esclusiva per qualche motivo? (sempre che non sia per il numero considerevole di persone che anche sotto il mio commento alla sua "vignetta" ribadiscono in un modo o nell'altro lo stesso mio sentimento di profondo disgusto). Saluti semplici. Stefano Davidson

1 commento:

  1. ho appena ricevuto un messaggio da Vauro che dice di avermi segnalato alla polizia per velate minacce contro i suoi figli.
    Ora, partendo dal presupposto che io non conosco i figli di Vauro, ne il medesimo.
    Probabilmente avrò commentato un suo post in maniera ironica ( fermo restando che non conosco ne lui ne la sua famiglia ).
    Mi chiedo:
    ma Vauro è talmente scemo da credersi la regina di Svezia ?
    Secondo il suo pensiero per ogni cosa a lui sgradita PAM
    mette in mezzo polizia e sevizi segreti.
    Salvo poi ricordarci chi è veramente Vauro.
    Un represso che sputa in faccia a metà degli italiani
    mentre prende per i fondelli l'altra metà.
    Nella piccola testolina di Vauro lui è il grande Re che può dire e insultare
    chiunque.
    Ma se qualcuno magari commenta ironicamente un suo post o un suo disegno,
    ecco che prova a spaurirti con la minaccia della denuncia.
    Il problema forse è che il signore, ormai imbambolato dalla pioggia di allori
    regalatagli da Santoro, si creda di essere Erdogan, o forse il Papa.
    Dimenticando che è un povero cristo (pardon) un povero comunista
    senza arte ne parte, che a furia di essere querelato da personaggi
    dello spettacolo si sia dimenticato della distanza che lo separa dal cittadino medio.
    Ossia 0,000 km.
    Se potessi dirgli qualcosa, gli direi di cercarsi un lavoro.
    Perchè quello che fa lui non è diverso dal mendicare per strada !!!

    RispondiElimina