Translate

martedì 17 maggio 2016

Il matteopoldo proditor. Di Stefano Davidson

Il matteopoldo proditor:
«Gli italiani pensano che le tasse siano aumentate, dove ho sbagliato?»
A prescindere che percepisci uno stipendio (per grazia ricevuta) per cui sarà meglio che lo capisci tu con la tua banda di incapaci/mercenari criminali finanziari (altrettanto lautamente prezzolati dai cittadini) nel caso fosse vero e che non lo sapessi (da cui lapalissiana dimostrazione d'incompetenza)
Ma il problema mi sa proprio che sia sempre lo stesso ovvero che racconti balle anche davanti all'evidenza dei numeri e le tasse le hai effettivamente aumentate alla faccia degli imbecilli che popolano sempre più numerosi questo Paese e che credono alla tua "caduta dalle nubi"?
Per chiarire meglio: la pressione fiscale 2015-2018 passa dal 43,7 del 2015 al 44,2 del 2016 e al 44,3 nel 2017 e nel 2018 (pagina 45 del dossier pubblicato dal servizio Bilancio del Senato sulla Nota di aggiornamento al Def).
Stefano Davidson

Nessun commento:

Posta un commento