Translate

martedì 28 giugno 2016

Napolitano: “Sbagliato votare”. Monti: “Abuso di democrazia”. Saviano: “Nazisti”


L’ex presidente e l’ex premier ritengono un errore l’aver consentito agli elettori di esprimersi. Lo scrittore paragona il referendum con l’ascesa di Hitler

2 commenti:

  1. "Sono i Parlamenti eletti che lavorano sotto il controllo dell’opinione pubblica."
    Ben detto signor ex presidente, solo che l'opinione pubblica, se non è adeguatamente informata, cosa cavolo può controllare'? La CHIAVE della democrazia è tutta qui: nell'informazione- E noto tuttavia che l'informazione pubblica non è in mano al popolo ma ai gruppi di potere imperanti che controllano il processo informativo determinando l'opinione del popolo.-
    E allora, ben vengano i referendum, magari per alzata di mano sulla pubblica piazza come talvolta accade in Svizzera.

    RispondiElimina
  2. caro Saviano, ti ricordi perché tu c'eri? o ti ricordi quello che i nostri conquistatori vogliono farci ricordare?

    RispondiElimina