Translate

martedì 28 giugno 2016

Renzi: i cittadini hanno compreso la delicata bellezza del sentimento europeo


Berlino – La “nuova spinta” all’Europa è affidata a Germania, Francia e Italia. Lo ha detto il cancelliere tedesco, Angela Merkel, nel corso della conferenza stampa che a Berlino ha chiuso il vertice fra i tre leader.
“Dobbiamo mettere in atto una nuova spinta nei prossimi mesi”, ha aggiunto Merkel, che ha indicato come focus “difesa, crescita, lavoro e competitivita’”. Parole cui hanno fatto eco quelel di Matteo Renzi: “E’ un momento di rilevanza storica” ha detto il presidente del Consiglio “E’ come se i nostri cittadini, non solo quelli inglesi, improvvisamente si fossero resi conti della delicata bellezza del sentimento europeo, ci siamo svegliati prima di qualcosa. Bisogna dare gambe e cuore alla Ue per i prossimi decenni. Il percorso proposto prende atto che si volta pagina, non si puo’ perdere tempo. Occorre rispettare le decisioni del popolo inglese, ma bisogna avere una strategia. Bene l’attenzione sulla sicurezza, sulla crescita, sui giovani”, afferma il premier, “va valorizzato cio’ che ci unisce. L’Europa sociale, del terzo settore non solo quella delle procedure e delle banche. Molto e’ stato raggiunto ma va fatto altro ancora, non si puo’ perdere un altro minuto ma l’Europa e’ solida, e’ forte. Non si puo’ minimizzare ma occorre guardare con ottimismo al futuro”, dice Renzi.
“Questo e’ un tempo propizio: si puo’ scrivere una nuova pagina d’Europa e lo possiamo fare insieme. L’Italia fara’ la sua parte”, conclude. 
Fonte  AGI

Nessun commento:

Posta un commento