Translate

domenica 31 luglio 2016

Generale francese propone di sciogliere la NATO e di allearsi con la Russia

Bandiere di Russia, UE e Francia

L'esistenza della NATO nella sua forma attuale e l'espansionismo della NATO verso est è utile soprattutto agli Stati Uniti, che vogliono conservare la distanza tra l'Europa e la Russia, ha dichiarato in un'intervista con “Le Figaro” il generale francese ed esperto di geopolitica e di intelligence economica Jean-Bernard Pinatel.

Se la Russia fosse diventata un alleato dei Paesi europei negli anni '90, questa "super alleanza" avrebbe fatto una concorrenza pesante agli Stati Uniti e avrebbe lanciato una sfida alla loro supremazia globale ottenuta dopo il crollo dell'Unione Sovietica, afferma il generale.
Secondo Pinatel, la minaccia islamista ha di nuovo aperto la discussione sulla leadership globale.
I recenti tragici eventi in Europa mostrano chiaramente che la Francia e gli altri alleati degli Stati Uniti nella NATO non aiutano gli europei ad affrontare la minaccia terroristica.
Inoltre in questo contesto di incertezza ed esitazione gli europei vedono in Mosca la realizzazione di azioni efficaci per combattere lo "Stato Islamico", inducendoli a pensare di nuovo ad una alleanza con il suo vicino orientale.
La Russia ha da tempo proposto agli Stati Uniti di coordinare la azioni in Siria, ma Obama ha rifiutato sostenendo che l'opposizione moderata ha ancora del potenziale. A seguito di questa situazione in Medio Oriente si è formato un nuovo equilibrio di forze.
"Ritorna la Russia, che è storicamente presente nella regione, la Cina inizia a mettere il naso e solo la Francia, che aveva una posizione di interlocutore privilegiato, ha perso tutto dietro la protezione degli Stati Uniti," — ritiene Pinatel.
Il generale crede che la Russia e la Francia abbiano interessi strategici ed economici coincidenti e nella storia dei due Paesi ci sono stati periodi di proficua collaborazione e di amicizia.
"L'ambizione degli Stati Uniti di riportare in Europa l'atmosfera della guerra fredda si realizza attraverso la NATO ed è funzionale agli interessi americani, così come ai leader europei incompetenti e corrotti," — sintetizza l'analista geopolitico.
fonte http://it.sputniknews.com/mondo/20160731/3216711/Francia-Europa-Geopolitica-terrorismo-difesa-Siria.html?utm_source=https%3A%2F%2Fwww.facebook.com%2F&utm_medium=short_url&utm_content=bNYt&utm_campaign=URL_shortening

Nessun commento:

Posta un commento