Translate

giovedì 6 ottobre 2016

CAPOLAVORO RENZI: IN SOLI 20 GIORNI SI E’ FATTO FREGARE 2 VOLTE DALLO SCEICCO DI ABU DHABI,DIFFONDETE

renzi-sceicco

CAPOLAVORO RENZI: IN SOLI 20 GIORNI SI E’ FATTO FREGARE 2 VOLTE DALLO SCEICCO DI ABU DHABI, CON DANNI INCALCOLABILI PER IL NOSTRO PATRIMONIO. MA QUESTO NON TE LO RACCONTANO ++DIFFONDETE++

OGGI QUI, DOMANI ALLAH – PURE LO SCEICCO DI ABU DHABI PRONTO A MOLLARE L’INAFFIDABILE MATTEUCCIO – L’EMIRATO INDECISO SE PARTECIPARE O MENO ALL’AUMENTO DI CAPITALE DI UNICREDIT – SE DECIDE PER IL NO, ESCE ANCHE DA ALITALIA E CHIUDE LA PIAGGIO AEROSPACE (TANTO IL DRONE SE L’E’ GIA’ PRESO)
DAGOREPORT
Venti giorni fa approda a Palazzo Chigi lo sceicco Mohammed di Abu Dhabi. E’ il principe ereditario dell’Emirato: l’uomo forte del Paese. Renzi lo accoglie con tutti gli onori dovuti al rango. Non è la prima volta che si incontrano. Si stimano. O meglio, si stimavano.
Lo sceicco parla bene del premier nei suoi incontri internazionali. E’ giovane, dinamico, ha in mente un’idea per l’Italia. Ha un unico problema: non mantiene quel che promette. La formula usata nei consessi anglosassoni usata da Mohammed è: “he does not deliver”. Insomma, è un parolaio.
Ai consiglieri stranieri che vede ad Abu Dhabi confida: credo che gli Emirati siano il paese con maggiori investimenti in Italia. Ha il 5% di Unicredit, con Ethiad controlla Alitalia, ed ha il controllo assoluto della Piaggio Aerospace. Tutte aziende con problemi. Ne ho parlato a Renzi durante l’incontro a Palazzo Chigi, mi assicura che se ne occupa e troverà le soluzioni concordate. E poi non fa nulla.
Con la pacatezza che gli è propria, Mohammed prosegue: adesso verremo messi di fronte alla scelta se partecipare o meno all’aumento di capitale di Unicredit. L’andamento del prezzo del petrolio, nonostante gli accordi Opec, ci sta costringendo a rivedere i nostri investimenti internazionali. Se optassimo per non sottoscrivere l’aumento di capitale, la nostra quota verrebbe diluita.
A quel punto – è la riflessione dello sceicco – potremmo uscire da tutte le nostre presenze in Italia: da Alitalia e da Piaggio Aerospace. L’ho detto a Matteo, ma tanto: “he does not deliver”…
Inshallah 
Tra l’altro, sembra che la Piaggio debba incassare da Finmeccanica centinaia di milioni che Moretti non vuole pagare. Tanto quel che dovevano prendere gli Emirati dall’industria di Albenga lo hanno già preso: il drone P1HH è già ad Abu Dhabi e l’altro prototipo, casualmente, s’è inabissato nel mare di Trapani.
FONTE: DAGOSPIA.COM
http://www.italiainmovimento.it/2016/10/06/capolavoro-renzi-soli-20-giorni-si-fregare-2-volte-dallo-sceicco-abu-dhabi-danni-incalcolabili-nostro-patrimonio-non-lo-raccontano-diffondete/

Nessun commento:

Posta un commento