Translate

lunedì 17 ottobre 2016

Dati di Facebook, Instagram e Twitter usati dalle forze dell'ordine negli Usa per monitorare attivisti e dimostranti

App 'aiuta' polizia con dati Fb-Twitter - Internet e Social
dati di Facebook, Instagram e Twitter usati dalle forze dell'ordine negli Usa per monitorare attivisti e dimostranti
Lo denuncia un rapporto dell'American Civil Liberties Union (Aclu) che punta il dito contro Geofeedia: il servizio, spiega l'Ong, sfruttando i dati di localizzazione e i post sulle diverse piattaforme social ha fornito alle forze dell'ordine in tempo reale anche mappe sulle proteste
Tra gli utilizzatori di Geofeedia, riporta Aclu, ci sono oltre 500 dipartimenti di forze dell'ordine.
Questa notizia è soltanto l'ennesima dimostrazione di come internet ed i social network siano ormai continuamente utilizzati per il controllo di tutta la popolazione

Per approfindire:

1) Smartphone o smartspy ?(https://plus.google.com/116737040222656370477/posts/ee3eu8GWihY)
2) Social network , controllo globale una minaccia tangibile(https://plus.google.com/116737040222656370477/posts/8stwQz9y1ht)
3) Automobili e cyber tatoo, strumenti per il controllo globale ?(https://plus.google.com/116737040222656370477/posts/8B96yeSANFZ)
4) Controllo Globale : la minaccia arriva dai super computer(https://plus.google.com/116737040222656370477/posts/YaQbMgHSXL7)
5) Google sa tutto di te!(https://plus.google.com/116737040222656370477/posts/CATCMYrMgXp)
6) L'occhio che tutto vede(https://plus.google.com/116737040222656370477/posts/e8pMhKtGos7)
7) Le città mettono gli occhi(https://plus.google.com/116737040222656370477/posts/VFAy2Le7SF4)
8) Zuckerberg , nastro su webcam e microfono(https://plus.google.com/116737040222656370477/posts/2P5f5A8wcW1%29
9) L' NSA cataloga milioni di visi via web(https://plus.google.com/116737040222656370477/posts/fgshCtjJrXh)
10) Schedatura di massa : Niente più pin acquisti con un selfie   (https://plus.google.com/116737040222656370477/posts/cTJr2RWxHPy)
11) Tecnica di controllo delle masse: terrorismo mediatico la paura del cybercrime(https://plus.google.com/116737040222656370477/posts/biSNuAdFCNa)
12) Un esempio di campagna in atto per la promozione all'utilizzo delle password biometriche(https://plus.google.com/116737040222656370477/posts/hLmwJRz7ReL)
13) Il supercomputer in grado di eseguire 2 miliardi di operazioni al secondo (https://plus.google.com/116737040222656370477/posts/PhatCHdSU1L%29
14) Sorveglianza , ecco le aziende più potenti del mondo!!!!!
 (https://plus.google.com/116737040222656370477/posts/afHaBDbxS3u%29
15) Yahoo !, 200 mln di dati sul darkweb(https://plus.google.com/116737040222656370477/posts/NSKQrgpcehV)
16 ) Progetto Sauron, nuovo sistema di cyberspionaggio(https://plus.google.com/116737040222656370477/posts/fFHCm8XaXyD)
17) Lo specchio 2.0(https://plus.google.com/116737040222656370477/posts/7V3YqK5fuQq)
18) Poliziotti Usa come Minoryty Report, prevederanno i crimini(https://plus.google.com/116737040222656370477/posts/ZA1DLMHZ4cy)
19) Yahoo ha scansionato e consegnato all'FBI centinaia di milioni di email di utenti(https://plus.google.com/116737040222656370477/posts/Kp4foB3rhHT)
Ormai si trovano quasi quotidianamente queste evidenze (come si può vedere dalla lista sempre più lunga, di link che ormai allego ogni volta) tuttavia le persone continuano a fare un uso superficiale della tecnologia, di internet e dei social network.
Tutto ciò contrasta poi però con il fatto che dal 2011 ad oggi risultano aumentate del 770% le ricerche in rete riguardanti le informazioni a protezione della privacy e del pericolo di essere hacherati!! (leggi qui http://www.ansa.it/sito/notizie/tecnologia/internet_social/2016/10/12/google-770-ricerche-su-hacker_d06962bc-200d-434a-8292-eea729508081.html)
Le persone sono convinte che il reale pericolo di violazione della privacy riguardi esclusivamente i truffatori, i delinquenti che tentano di impossessarsi dei loro dati e dei loro soldi, sottovalutando invece il pericolo che qualcuno potrebbe purtroppo sottrargli un qualcosa di ben più importante: la LIBERTA'

Nessun commento:

Posta un commento