Translate

venerdì 18 novembre 2016

Snowden: Ecco perché non bisogna fidarsi di Facebook

Snowden: Ecco perché non bisogna fidarsi di Facebook

L'ex tecnico della CIA, al quale è stato concesso asilo in Russia dal 2013, consiglia di non usare Facebook come unica fonte per tenere il passo con le ultime notizie.

Edward Snowden, l'ex tecnico della Central Intelligence Agency (CIA) che ha rivelato il massiccio spionaggio informatico degli Stati Uniti, ha consigliato di non usare Facebook come l'unica fonte di notizie.

Durante il suo discorso in videoconferenza al  forum 'Fusion's Real Future Fair', nello Stato della California, Snowden ha spiegato che ci sono persone che credono che il famoso social network abbia manipolato i risultati delle elezioni presidenziali negli Stati Uniti con la pubblicazione di notizie false. "Se questo fosse vero, se è possibile che Facebook ha pubblicato notizie false e ci ha convinto tutti, si tratta di una triste accusa alla nostra democrazia dal momento che i nostri elettori sono così facilmente da ingannare", ha ricordato.

Il problema principale, secondo Snowden,  non sono le notizie false, ma la mancanza di competitività, che "diventa la sfida più grande." "Sembra che non ci sia alternativa alle fonti più grandi", ha lamentato.

L'ex tecnico della CIA, che rimane in esilio in Russia dal 2013, ritiene che i principali servizi di informazione che causano problemi sono anche grandi per essere famosi e avere un impatto sulla nostro pensiero e sul nostro punto di vista. E per questo motivo, consiglia la ricerca di tutte le fonti di informazione alternative.

fonte http://www.lantidiplomatico.it/dettnews-la_grande_bugia_i_26_punti_che_svelano_lalleanza_tra_usa_e_isis/82_17886/

Nessun commento:

Posta un commento