Translate

mercoledì 4 gennaio 2017

CHI DI INTERCETTAZIONE FERISCE, DI INTERCETTAZIONE PERISCE.


Dott. Romano Dolce.
CHI DI INTERCETTAZIONE FERISCE,
DI INTERCETTAZIONE PERISCE.
28 STATI europei costretti a giocare d’azzardo con l’ EURO, moneta unita nel conio e disunita nel contesto socio-economico di una EUROPA , nata COME MERO “PROGETTO POLITICO-FILOSOFICO”.
Un concorso pattizio , nell’anno di disgrazia 1990, portò i raffinati Stati del vecchio Continente ad imbastire il “Giocattolo Euro”, senza pretendere che le partecipanti nazioni versassero in causa reali e consolidati paletti socio- economici per la erigenda Comunità. Fu una risibile distrazione o un compiacente disegno finanziario,importato dagli amici “Stati Uniti d’America,” GLOBALMENTE i più forti sostenitori del primato economico?Sul punto,la sentenza non è riservata ai “posteri” perché è già stata conosciuta,anche da coloro che per non leggerla tutta,si sono tolti la vita.
Ma la potenza terrestre del “ Verdone”,già solleticata dalla concorrente economia europea, vedeva quest’ultima attivarsi con corrisposto interesse dai mercati petroliferi,da sempre marcati USA.
Fu così che i presuntuosi tifosi dell’Euro, tralasciando di considerare che anche nell’economia mondiale esiste il reato “lesa maestà” cominciarono a pagare il fio della citata disattenzione e si avviarono,senza sosta a scendere i gradini della “recessione”ed a scalare le vette sconosciute dello “ SPRED”.
In questa altalenante ma progressiva corsa verso il basso,ad eccezione temporanea della solida ed inquadrata Germania ed al Regno Unito agli Stati Uniti ( l’unione fa la forza ),la “Comunità europea” e l’Italia in particolare hanno 
fornito all’America la forza suggestiva di uno stato di diritto strutturato sulle “intercettazioni”,suggestione che il Presidente Obama ha riciclato in un “DATAGATE” planetario, dove sembra che siano state registrate anche le frasi d’amore dei terroristi,aspiranti terroristi,nemici dei terroristi ed anche le inascoltate preghiere dei politici di tutte le più larghe intese e perfino le esternazioni colorite di Beppe Grillo…….
Tuttavia gli europeisti possono stare tranquilli. Obama ha rassicurato che “spiegherà tutto sulle spie”,ma dirà anche tutto sulle spiate? Si,ma soltanto dopo
che in Italia sarà riformata la legge sulle intercettazioni. Anche questo…”si può fare…”.
Dott. Romano Dolce.

Nessun commento:

Posta un commento