Translate

domenica 5 febbraio 2017

IL MARKETTARO



Un caloroso ben ritrovati a tutti gli amici...spero abbiate passato festività serene e non abbiate ascoltato il sermone portasfiga della salma quirinalizia.
Abbiamo lasciato le schifezze per qualche giorno,ma a quanto pare ne ritroviamo ancor di più al ritorno.
Che San Francesco da Paola ci aiuti,il santo dei tartassati,sperando che pure lui non passi alla concorrenza...
..................................

Lo abbiamo chiamato ormai con tutti i nomi possibili,
pentolaio,bimbominkia,cazzaro,arrogante,mentitore,twittatore, squallido,misero,incapace,servo,supercazzolaro....ma forse il nome che più gli si addice è quello di chi la dà via a tutti,in ogni tempo e luogo....specie davanti alle telecamere.
Ogni presenza una marchetta,come si usava nelle antiche case...ed ecco a voi il renzuccio premier marchettaro italico...

Un instancabile stakanovista della marchetta,ogni occasione è buona,specialmente in presenza di ignari bambinelli che agitano bandierine,addobbati da piccoli balilla dal minculpop mediatico.
Ultimamente poi è un delirio,non sa più dove sbattersi ed esibirsi...gli manca solo il Meteo e Protestantesimo,poi le ha girate tutte.

E così lo vediamo pure alla Prova del Cuoco(!),in prima serata speciale,dove il marchettaro in decrescita si faceva intervistare(!) dagli infanti dell'asilo "Nuovo Istituto Luce", precedentemente plagiati dai solerti vigilantes Rai.
Ma la beata innocenza di un piccolo incosciente balilla ha sconvolto il circo dadaista con una domanda pericolosa:"Perchè le riunioni di governo si chiamano di gabinetto?"
Ci fosse stato un Pierino o un Alvaro Vitali,avrebbero certamente risposto alla grande....
Invece arriva la meglio cartavetrata lingua del reame,il Bruno leccador Vespa in ginocchio,che dopo una strenua lotta neuronica ,se ne usciva con un sorriso compiaciuto e la memorabile domanda:
" Gli italiani quando potranno comprare una pizza in più? "
Un lungo Oh....! di meraviglia pare si sentisse venire dai cieli...

Ma ecco alcune delle memorabili esternazioni politiche del nostro marchettaro,sicuramente consegnate alla Storia : "Mettiamo da parte il pessimismo....è come se l'Italia non volesse farsi un selfie.... "(vetta del renzi pensiero)

Subito dopo,altra marchetta dalla seconda lingua in classifica,l'ebetuccio scendiletto Fazio.

Non pago, conferenza stampa di fine anno ( fatta il 24)) ai giornalisti,si fa per dire giornalisti....visto che al suo fianco compariva quel Totò in gonnella di TV7,la Sardoni...equivalente femminile del Vespone.
Anche qui,il genio miserabile si spreca...."Gufo è chi parla male dell'Italia,non del governo (buona questa,da gesuita)...voglio cambiare l'umore degli italiani (ce sei riuscito,fatti vedere in strada e poi vedrai...)...Attenzione a non raccontare banalità (dedicata ai tappetini mediatici presenti...ma da che pulpito...!una comica!)...mi piace da impazzire la funzione sociale del giornalismo (tradotto,del leccaculismo...)...poi passa al romanticismo da bar Sport di quando faceva lo strillone di giornali "apprezzo l'odore della rotativa,aspettavo il giornale di notte a Firenze" (quello che distribuiva il padre,indagato per bancarotta fraudolenta...dinero che pure al figlio toccava)
http://www.corriere.it/cronache/14_settembre_20/caso-papa-renzi-l-amico-scout-figlio-quei-500-mila-euro-6f961c62-4082-11e4-ada3-3c552e18d4d4.shtml?refresh_rum&

Insomma,uno si aspettava una linea programmatica,un piano industriale....invece,una memorabile conferenza dadaista con battute alla Panariello,i famosi sguardi ebeti in su alla Verdone,lazzi,frizzi,faccette....un cabaret in cui la domanda più pericolosa era se il marchettaro preferisse il gelato alla crema o al limone....grande giornalismo da Pulitzer...e palcoscenico ideale per le marchette.
In verità,in questa storica occasione un piano per il futuro è stato lanciato.. "La parola del 2015 sarà ritmo"
Sarà samba,lambada,rumba o tango..? Uno dei grandi dilemmi politici del nostro tempo...è qui che si vede lo statista...il nuovo ritmo delle sue marchette...!
Un assaggio s'è già visto nel tormentone di delirante autocompiacimenti scatenato in occasione della tragica vicenda della Norman Atlantic...dove una normale operazione di salvataggio,è stata trasformata ed esaltata come una impresa epocale e storica di un  governo indegno che vive una realtà virtuale e a cui manca persino  il pudore di non speculare sui morti,pur di attribuirsi iperbolici meriti che non ha.
"Abbiamo evitato un'ecatombe"...ha detto il pentolaio con delirante fretta di far la marchetta d'occasione....poi s'è visto...!
http://www.agoravox.it/La-spavalderia-di-Renzi-brucia.html
http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=14439

E' questo il nuovo ritmo....il ballo del qua qua..qua ra qua....

Naturalmente è inutile ricordare a sto marchettaro da taverna,tutte la minkiate che ha detto,promesso e non fatto.
Un libro rilegato che conserviamo con cura alla bisogna...a suo eterno sputtanamento.

In sintesi,il risultato di tutte le sue illusioni è un incredibile aumento della tassazione,della disoccupazione,della miseria e del debito.


- http://www.wired.it/economia/finanza/2014/09/26/debito-pubblico-governo-renzi/
http://www.pmi.it/impresa/contabilita-e-fisco/news/87541/aumento-iva-tasse-nascoste-legge-stabilita.html
http://www.iltempo.it/economia/2014/12/30/istat-disoccupazione-in-aumento-ma-la-recessione-sta-finendo-1.1362794
http://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/2014/12/19/aumentano-i-poveri-6-milioni-in-italia_9ba992d5-efe4-4fcc-801e-2e2f5f6f0238.html

Ma anche altri successi.......

http://frontediliberazionedaibanchieri.it/2014/12/i-risultati-ottenuti-dalla-troika-grazie-al-semestre-europeo-di-renzi.html
http://www.corriere.it/inchieste/reportime/economia/tesoro-tira-dritto-derivati-stato-8-miliardi-garanzia-banche-d-affari-estere/8f88d6e6-8a19-11e4-a99b-e824d44ec40b.shtml
http://frontediliberazionedaibanchieri.it/2014/12/aziende-in-ginocchio-la-grande-illusione-dei-40-tavoli-risolti-salvatore-cannavo.html
http://frontediliberazionedaibanchieri.it/2014/12/sorpresa-istat-costo-del-lavoro-in-italia-piu-basso-della-media-ue-inclusi-anche-gli-oneri-sociali-jobs-act-bufala.html

Che poi molti italioti dimentichino tali grandi risultati,è la più grande schifezza tra le schifezze




Nel frattempo,speriamo in una revisione della legge Merlin...e che si riaprano i lupanari,il posto giusto per le marchette e i selfie del nostro più grande markettaro di sempre

fonte http://www.stavrogin2.com/2015/01/il-markettaro.html

Nessun commento:

Posta un commento