Translate

mercoledì 30 agosto 2017

Attuare la Costituzione,verso il coordinamento nazionale.


VERSO UN COORDINAMENTO NAZIONALE
"... è emersa la necessità di un coordinamento nazionale per l’attuazione della Costituzione, da costituirsi attraverso un tipo di organizzazione di cui agli articoli 14 e seguenti del codice civile, la cui “assemblea” dovrebbe essere formata da tutte le organizzazioni aderenti all’iniziativa.
Al futuro Coordinamento, quindi, il compito di portare avanti questo un percorso tanto impegnativo quanto cruciale per il nostro Paese. Il 4 dicembre 2016, la Costituzione è stata rinnovata e rivitalizzata dal voto referendario, ed attuare la Costituzione è diventato, dunque, un “dovere inderogabile”: se i legislatori continuano a violarla approvando leggi contrarie agli interessi del Popolo e favorevoli alle multinazionali e alle banche, e in genere alla finanza internazionale, i cittadini e le cittadine non possono restare inerti.
L’Italia si sta suicidando, mentre sembra che pochi se ne rendano conto: sono state privatizzate e svendute tutte le banche pubbliche, tutte le industrie pubbliche, parte dei demani idrico, marittimo, minerario e culturale; si è consentito che si installassero in Italia strutture economiche che funzionano come aspiranti della nostra ricchezza nazionale.
Dunque, costituisce un “dovere categorico”, per chi ha coscienza di questo immane disastro, agire con tutti i mezzi leciti per far capire chiaramente qual è la realtà che ci circonda e qual è il destino che ci attende. La nostra salvezza è solo nell’Attuazione della Costituzione”, con priorità alla Costituzione economica, che è improntata a un tipo di economia “produttiva” e non “predatoria”, come quella che è stata instaurata dal Trattato di Maastricht in poi.
E’ l’ora di agire. La parola d’ordine deve essere “salviamoci dall’oppressione finanziaria”, che svende il nostro territorio e riduce il “lavoratore” a “cosa” che deve essere pagata il meno possibile. Il programma da attuare, si ripete, è già scritto nella Costituzione e non muoversi in questo momento potrebbe risultare fatale per la stessa vita della nostra Italia, nazione indipendente e sovrana."
Paolo Maddalena
Questo il link del documento di sintesi del percorso nel 2017:
https://www.facebook.com/groups/1042701395784415/1425033134217904/
Questo il link dell'elenco componenti del Comitato promotore:
https://www.facebook.com/groups/1042701395784415/1415369605184257/

Nessun commento:

Posta un commento