Translate

lunedì 28 maggio 2018

GOLPE DI MATTARELLA IL PRESIDENTE DELLA MERKEL IN ITALIA!


GOLPE DI MATTARELLA IL PRESIDENTE DELLA MERKEL IN ITALIA!

SA DEFENZA 





UN PRESIDENTE CHE FA GLI INTERESSI DEGLI STRANIERI E PENSA A INTERESSI ALTRI, COME QUELLI DELLE OLIGARCHIE UE, DELLA GERMANIA DI  STANDARD&POOR  NON È SUPER PARTES E NON PUÒ  RAPPRESENTARE IL POPOLO! 

MATTARELLA DOPO 80 GIORNI HA FATTO UN TRABOCCHETTO AL M5S E LEGA CHE TANTO ASSIDUAMENTE AVEVANO LAVORATO PER LA COSTITUZIONE DI UN BUON GOVERNO DEL CAMBIAMENTO OBBLIGANDO DI FATTO IL PREMIER INCARICATO PROF. CONTE A DIMETTERSI PERCHÈ NON HA ACCETTATO LA NOMINA DEL PROF. SAVONA AL MINISTERO DELL'ECONOMIA, INOLTRE DAL DISCORSO FATTO AL TG HA EVIDENZIATO IL SUO SCHIERARSI DALLA PARTE DELLE OLIGARCHIE DELLA UE CONTRO GLI INTERESSI E LA VOLONTÀ DEL POPOLO ITALIANO. 

MATTARELLA SEI UN PRESIDENTE GOLPISTA E IN BASE ALLA COSTITUZIONE SEI REO DI ALTO TRADIMENTO, NON TI RESTA CHE RASSEGNARE LE DIMISSIONI! 


ART. 92  DELLA COSTITUZIONE

SI CHIAMI IN CAUSA LA CORTE COSTITUZIONALE E SI FACCIA PARTIRE IL GOVERNO. 
Oltre all'articolo 90 della Costituzione Italiana, che suona diversamente da come ha appena detto Mattarella in TV e che suona invece così: 
ARTICOLO 90 della Costituzione: 
Il Presidente della Repubblica non è responsabile degli atti compiuti nell'esercizio delle sue funzioni, tranne che per alto tradimento o per attentato alla Costituzione. In tali casi è messo in stato di accusa dal Parlamento in seduta comune, a maggioranza assoluta dei suoi membri. 
ARTICOLO 92 della Costituzione 
nella formazione del Governo dice:
"...Una volta conferito l'incarico (conferito a Conte), il Presidente della Repubblica NON può interferire nelle decisioni dell'incaricato, né può revocargli il mandato...." 
L'incarico 
Anche se non espressamente previsto dalla Costituzione, il conferimento dell'incarico può essere preceduto da un mandato esplorativo che si rende necessario quando le consultazioni non abbiano dato indicazioni significative. Al di fuori di questa ipotesi, il Presidente conferisce l'incarico direttamente alla personalità che, per indicazione dei gruppi di maggioranza, può costituire un governo ed ottenere la fiducia dal Parlamento. L'istituto del conferimento dell'incarico ha fondamentalmente una radice consuetudinaria, che risponde ad esigenze di ordine costituzionale. Nella risoluzione delle crisi si ritiene che il Capo dello Stato non sia giuridicamente libero nella scelta dell'incaricato, essendo vincolato al fine di individuare una personalità politica in grado di formare un governo che abbia la fiducia del Parlamento. L'incarico è conferito in forma esclusivamente orale, al termine di un colloquio tra il Presidente della Repubblica e la personalità prescelta. Del conferimento dell'incarico da' notizia, con un comunicato alla stampa, alla radio e alla televisione, il Segretario Generale della Presidenza della Repubblica. Una volta conferito l'incarico, il Presidente della Repubblica non può interferire nelle decisioni dell'incaricato, né può revocargli il mandato per motivi squisitamente politici. Valentina Zago 
 Mattarella ha preso una decisione molto grave e come possiamo vedere sopra in base alla Costituzione ha agito non tenendo conto dei limiti impostigli dalla Costituzione della Repubblica, dunque si rivela essere uno scellerato senza giusta dose di equilibrio , dunque un senza mente che si scontra con il popolo sovrano, che a quanto pare il medesimo non riconosce la sovranità conferita dalla Costituzione ai legittimi estensori IL POPOLO Art. 1 , vogliamo anche rammentare che è stato messo in quella carica dello Stato da un parlamento, al tempo della sua elezione,  illegale e dunque  è un abusivo, che il PD partito che ha svenduto tutti i beni comuni e tutto il vendibile , anzi a dire il vero si preparavano a vendere anche le ultime perle dello Stato come le Poste la Breda e altre cose, ma sono stati  bloccati dalle elezioni del 4 Marzo , quando hanno subito una sonora sconfitta; Ora col senno di poi appare molto chiaro anche lo scopo del referendum truffa per la variazione della Costituzione del Dicembre 21016, ovvero, svendere completamente la sovranità del popolo e demandare agli oligarchi della UE il governo e la gestione politica del Bel Paese, dunque in base all'articolo 92 della Costituzione significa che il PRESIDENTE FANTOCCIO SERGIO MATTARELLA È REO DI ALTO TRADIMENTO !


E nonostante sia completamente fuorilegge , Mattarella, si permette di convocare il tecnico che aveva nel cassetto da ben due mesi Carlo Cottarelli, un altro tecnico servo delle oligarchie UE imposto dalla Merkel per fare tagliare stipendi , pensioni, rubare i risparmi privati degli italiani  e renderci un paese del terzo mondo senza più ne arte ne parte, ci vogliono portare agli stessi livelli della Grecia , un paese povero senza più alcuna dignità in mano ai padroni tedeschi che lo hanno spogliato di ogni ricchezza e benessere , rendendolo un paese con un'alta mortalità infantile senza ospedali e sanità per tutti, un paese disperato e trasformato in un deserto disumano. 

Questo il progetto che Mattarella assieme ai suoi complici della UE il PD stanno preparando per le pecore da tosare italiote, ma abbiamo imparato che chi si fa pecora il padrone se lo mangia,  hanno fatto male i conti perché non è più tempo d'essere pecore ma  lupi  affamati di giustizia libertà  e sovranità ... 

I LEADER DEI M5S E DELLA LEGA HANNO SUBITO PARLATO CON LA PIAZZA 



DUE GIOVANI LEADER CHE SONO LA SPERANZA DEL POPOLO PER LA LIBERAZIONE DALLE OLIGARCHIE UE E DAI CRIMINALI INSEDIATI AL PARLAMENTO E ALTORVE COME IL PD E SOCI DEL PRESIDENTE DEMERITO



ORA CI ASPETTIAMO CHE L'IMPEACHMENT DI MATTARELLA AVVENGA SUBITO E SIA BLOCCATA  LA NOMINA DEL SERVO DELLE OLIGARCHIE COTTARELLI FINCHÈ NON COMBININO ALTRI GUAI COME QUELLI CHE ABBIAMO CITATO PRIMA SULLA GRECIA.



INTANTO  SI DEVE MOBILITARE LA GENTE FINCHÈ IL PIANO GOLPISTA NON SIA ABBATTUTO E SI RIDIA VOCE AI DELEGATI ELETTI DAL POPOLO CHE HANNO LA MAGGIORANZA  IN PARLAMENTO.




fonte http://sadefenza.blogspot.com/2018/05/golpe-di-mattarella-il-presidente-della.html

Nessun commento:

Posta un commento