Translate

giovedì 7 giugno 2018

#Unbeltacermaiscrittofu. di Stefano Davidson


Maria Coscia Etruria:
"La cosa che mi preoccupa di più è che si torni indietro su tante riforme importanti in tema di diritti civili, in materia di d’integrazione e soprattutto che si siano create delle aspettative nei cittadini che verranno deluse"
mmmm...
Quindi l'abolizione dell'art.18 è un passo avanti, così come quanto affermato già alla prima Leopolda da David Serra (finanziere residente a Londra, ex banchiere nonché titolare del fondo speculativo Algebris e grande sponsor di Renzi) ovvero:
"Il diritto di sciopero dei dipendenti pubblici andrebbe limitato perché “gli scioperi creano disoccupazione”.
Non solo ma i dipendenti di Farinetti (culo e camicia coi Leoopoldi fino a ieri) e quelli di Amazon schiavizzati (come da lamentazioni degli stessi) è una conquista quindi ma noi, poveri stolti, non lo capiamo.
Altro avanzamento è dato dal fatto che con lei e il PD la nostra democrazia ha infatti raggiunto una forma minima, in quanto permette solo di scegliere se e come votare (forse è se) e che la crisi, grazie sempre alla gestione PD, ha distrutto certezze, prodotto smarrimento, incattivito gli animi, divaricato lo iato sociale, ha ampliato gli squilibri schiacciando verso il basso il ceto medio, espellendo dalla produzione milioni di lavoratori, indirizzandoli ai margini, come detto, all'umiliante destino dei "lavoretti" insieme a intere nuove generazioni.
E grazie agli ultimi Governi napolitAnici solitudine sociale e rabbia sono cresciute a livelli mai visti nel Paese... proseguo?
Ma a 'sta statista la scorta e l'auto blu gliela tolgono o no?
Stefano Davidson

Nessun commento:

Posta un commento