Translate

martedì 31 luglio 2018

I partiti della elite vogliono una puttana globalista alla presidenza della Rai.



di Alfredo d'Ecclesia

Andrebbero sciolti,e andrebbero processati,non si riesce a capire questa impunità e questa immunità globale di fronte all’alto tradimento nei confronti dei cittadini .Se un comune ha rapporti con clan mafiosi e delinquenti viene sciolto per mafia e viene commissariato.
Se un politico prende mazzette e fa gli interessi per conto terzi viene processato …
Ci sono partiti che rappresentano interessi di banche di multinazionali,di lobbies,di faccendieri criminali e giocano  anche su questioni idologiche centro desta,centro sinistra,destra ,sinistra.
Ci sono partiti composti da puttane globaliste che hanno venduto il culo da sempre,sono quelli che3 ad esempio non vogliono Marcello Foa alla Presidenza della Rai.
Questi PARTITI VOGLIONO ALLA PRESIDENZA una puttana globalista come loro,un culo in vendita sempre disponibile a nascondere la realtà,a raccontare quello che fa comodo a mascherare e camuffare,a togliere parola e a fare del crimine continuo contro la vita un gioco di polarizzazione che ha il compito di demistificare annullare umiliare…
Il Pd,liberi e uguali ,forza italia sono i rappresentanti di questa puttanaggine globale agli ordini di Giorgetto Soros e Mariolino Draghi sempre omaggiato da Silvietto Berlusconi.
Marcello Foa è una persona onesta,non in vendita  che segue solo la sua coscienza,pericoloso proprio per questo,potenzialmente diventa una luce in grado di risvegliare questi valori,questi ideali. Onestà invece della vendita del proprio culo.
Bravo Conte,bravo Di Maio,bravo Salvini  nominare Marcello Foa alla Presidenza della Rai significa stare dalla parte dei cittadini italiani.
Alfredo d’Ecclesta

Nessun commento:

Posta un commento