Translate

domenica 5 maggio 2019

E qui vedi chi è dalla Vita e chi dalla morte.

L'immagine può contenere: albero, pianta, spazio all'aperto e natura

Finché non capiranno dove vivono, che sono morti, che questo è l'inferno dell'albero della conoscenza del bene e del male, che sono in opposizione alla vita eterna, continueranno ad onorare l'universo, la natura, le stelle, ovvero le tenebre esteriori che sono carcere dell'anima. Ogni volta che qualcuno onora madre (matrigna) natura sta sferrando un cazzotto micidiale all'anima sua, totalmente estranea a materia, natura, universo, stelle e tutto lo scenario della parete della caverna di Platone. Completamente soggiogati dalla potente illusione della materia, dal divenire mortale della praktri.
Possono scendere dieci, cento, mille messia, ma gli Uomini continueranno a restare legati a quel maledetto albero che simbolicamente Cristo seccò. E qui vedi chi è dalla Vita e chi dalla morte.

Mike Plato
fonte Mike Plato

Nessun commento:

Posta un commento