Translate

martedì 7 maggio 2019

GLI STATI UNITI HANNO DISPERATAMENTE BISOGNO DI UN NUOVO SEGRETARIO DI STATO

A
06.05.2019
L'ignorante guerrafondaio mascherato da Segretario di Stato americano dovrebbe essere arrestato per la sua impersonificazione di un funzionario del governo americano. Mike Pompeo non può essere il Segretario di Stato degli Stati Uniti, perché nemmeno Donald Trump nominerebbe per questa posizione elevata un idiota che pensa che l'articolo 2 della Costituzione conferisca al presidente l'autorità di dichiarare guerra e invadere altri Paesi.
 
Ecco cosa ha detto lo stupido impostore Pompeo: 
 
“Il presidente ha tutta la sua gamma di autorità dell'articolo 2 e sono molto fiducioso che qualsiasi azione intrapresa in Venezuela risulterebbe lecita.”
 
 Questa è stata la risposta di Pompeo alla domanda se il presidente Trump potesse intervenire nella lotta per il potere del Paese senza l'approvazione del Congresso:
 
Ovviamente, non è “la lotta per il potere nel Paese”. È lo sforzo di Washington per rovesciare la Rivoluzione Bolivariana e riguadagnare il controllo sulle risorse del Venezuela.
 
Pompeo è due volte idiota. La Costituzione degli Stati Uniti conferisce il potere di dichiarare guerra solo al Congresso. Inoltre, secondo le leggi di Norimberga stabilite dal governo degli Stati Uniti dopo la Seconda Guerra Mondiale, è un crimine di guerra commettere aggressioni, che è quello che sarebbe l'intervento militare statunitense in Venezuela.
 
Avrei dovuto dire che Pompeo è tre volte idiota, perché afferma che i Paesi che stanno diplomaticamente difendendo il governo democraticamente eletto del Venezuela stanno “interferendo con il diritto del popolo venezuelano di ripristinare la propria democrazia”. Qualcuno dovrebbe dire all'idiota Pompeo che sono il popolo venezuelano e l'esercito venezuelano, che hanno rifiutato le tangenti e le minacce finanziarie di Washington, quelli che sostengono la democrazia venezuelana, non Washington il cui fallito colpo di Stato potrebbe essere seguito da un'altra invasione criminale di Washington.
 
Lavrov e Putin hanno avuto difficoltà nel passato a puntare i piedi per scoraggiare da parte di Washington ulteriori aggressioni criminali con guerre illegali. Lavrov è una persona troppo civilizzata per affrontare un neo-nazista come Pompeo. Putin dovrebbe inviare Shoigu ad occuparsi di Pompeo. Il tempo per un discorso educato e accomodante è passato da molto tempo. Ad essere in gioco sono un Paese e la sua gente.
 
Speriamo che Russia e Cina non permettano un'altra Libia.
 
Qualcuno deve informare RT sulla Costituzione degli Stati Uniti. RT riferì erroneamente che: “L'articolo 2 della Costituzione degli Stati Uniti concede al presidente il diritto di dichiarare guerra e agire come comandante in capo delle forze armate del Paese.” Un’assurdità senza senso!
 
 
***************************
Articolo originale di Paul Craig Roberts:
Traduzione italiana di Costantino Ceoldo – Pravda freelance

Nessun commento:

Posta un commento