Translate

giovedì 2 maggio 2019

ODESSA 2 MAGGIO 2014 LA STRAGE!



RIPORTIAMO LE FOTO DELLA STRAGE PERCHÈ NESSUNO DIMENTICHI GLI SQUALLIDI ASSASSINI NAZISTI CHE L'HANNO COMPIUTA E CHE POSSIAMO VEDERE NEL VIDEO SOTTOSTANTE, SOSTENIAMO I GIORNALISTI RUSSI DELL'EQUIPE INTERNAZIONALE CHE VUOLE ANDARE A FONDO PER FARE GIUSTIZIA SU QUESTA IMMONDA E DISUMANA  STRAGE.

A CINQUE ANNI DALLA STRAGE NAZISTA DI ODESSA TUTTO RESTA AVVOLTO NEL MISTERO  NESSUNO DEGLI ASSASSINI NE ALCUNO DEI MANDANTI È STATO ANCORA ARRESTATO , PER DIPIÙ COMPLICE IL PARLAMENTO UCRAINO CHE HA NASCOSTO E INSABBIATO LA STRAGE TOGLIENDO LA DIGNITÀ ALLE VITTIMELASCIANDO UN VUOTO COLMO DI  INGIUSTIZIA, OGGI UN'EQUIPE DI GIORNALISTI RUSSI LANCIA UN'INDAGINE INTERNAZIONALE E CHIEDONO SIA FATTA LUCE E SI DICA LA VERITÀ SU QUANTO ACCADUTO

https://sadefenza.blogspot.com/2019/05/odessa-2-maggio-2014-la-strage.html


SA DEFENZA

LA CRUDA REALTA' DI UN ASSASSINIO DI MASSA PREMEDITATO A ODESSA, COMPLICE IL GOVERNO GOLPISTA I NAZI IN PIAZZA ED I GOVERNI CHE SOSTENGONO IL GOLPE : USA, EU, E TUTTI I PARTITI EUROPEI PD COMPRESO STANNO ZITTI E NON CONDANNANO LA VIOLENZA ... NAZISTA

L'ORRORE DI QUANTO È ACCADUTO SOTTO GLI OCCHI DELLA POLIZIA UCRAINA, SENZA CHE MUOVESSE DITO CONTRO GLI AGGRESSORI E' SOTTO I VOSTRI OCCHI.


ODESSA 02.05.14
















IL VIDEO DELL'EQUIPE DI GIORNALISTI RIPORTATO SOTTO È DI PANDORA TV CHE SOSTENIAMO PER LA CORRETTEZZA DELLA INFORMAZIONE.

IL DESIDERIO  DI  GIUSTIZIA CI INDUCE AD ADERIRE ALL'APPELLO DEI GIORNALISTI RUSSI E DUNQUE INVITIAMO  TUTTI COLORO CHE SANNO O CHE HANNO VISTO DI PARLARNE  INVIATE UNA E-MAIL A odessa@politrussia.com MANDATE  FOTO TESTIMONIANZE E QUANT'ALTRO  SAPETE  SULLA STRAGE AL PALAZZO DEI SINDACATI DI ODESSA AVVENUTO IL DUE MAGGIO DUEMILAQUATTORDICI

Odessa. Identikit di una strage 

Che ci faceva "Spiderman" a Odessa il 2 maggio 2014? Una meticolosa inchiesta, realizzata da Politrussia.com, per risalire all'identikit dei singoli responsabili della strage di Odessa. 150 morti: incidente o massacro pianificato? Un avvincente esempio di giornalismo partecipativo: chiunque abbia materiali e testimonianze è chiamato a dare il proprio contributo per fare luce su una delle pagine nere della storia d'Europa. PANDORA TV



RIPORTIAMO I COMMENTI DI QUEI GIORNI INFELICI CHE TANTO HANNO TOCCATO L'ANIMO DEI SINCERI DEMOCRATICI E DI TUTTI I POPOLI AFFLITTI.

Secondo Russia Today, tra le vittime ci sarebbero 15 cittadini russi. Secondo il Kyiv Post, organo di stampa ucraino filo-occidentale, ci sarebbero stati anche russi residenti in Transnistria. Tali affermazioni sono però state smentite dalla procura. Al momento risultano 46 vittime, morte soffocate e carbonizzate dentro al palazzo. 

COSA VOLETE L'INTERVENTO DI PUTIN?  SE ESSO ARRIVERÀ, SARÀ SANGUE AMARO PER TUTTI!

"Kiev e i suoi sponsor occidentali provocano spargimento di sangue in Ucraina e sono direttamente responsabili per questo, ha dichiarato sabato ai giornalisti il portavoce del Presidente russo Dmitry Peskov, commentando la situazione nel sud-est dell'Ucraina.

Il ministro degli Esteri russo Sergej Lavrov ha dichiarato che l'operazione punitiva nel sud-est dell'Ucraina immerge il Paese in un conflitto fratricida, evidenziando che le possibilità per la de-escalation della tensione nel Paese e il dialogo nazionale esista ancora, comunica il Ministero degli Esteri russo dopo la conversazione telefonica di Lavrov con il suo omologo americano John Kerry.

"Il ministro ha esortato gli Stati Uniti ad usare tutta la loro influenza per costringere il regime di Kiev protetto da loro che ha dichiarato guerra al suo popolo, a cessare immediatamente le azioni ostili nelle regioni sud-orientali, di ritirare le truppe e rilasciare i partecipanti delle proteste", si dice nel comunicato. 
http://italian.ruvr.ru/

IL PENSIERO DI UN SINCERO DEMOCRATICO SARDO:
Le immagini sono agghiaccianti ma forse dovremo nasconderle , non urtare la sensibilità di chi non vuole "vedere" ? Ad occultarle ci pensano già i nostri quotidiani , le nostre televisioni . Molti "amici" si sono lamentati supponendo una forma di sadismo o perlomeno di cattivo gusto in chi posta l'orrore . Ed invece dobbiamo visionarle anche se con grande sofferenza perchè esse evidenziano in modo inequivocabile l'intreccio mefitico tra politica finanziaria /economica e strategia militare imperiale della UE che dietro il carro mortuario degli States ha saputo ricreare la "cortina di ferro" e con essa l'odio russofobico .

I dirigenti comunitari della Ue , ovviamente in combutta con gli apprendisti stregoni Usa sanno come risvegliare il cuore più nero dell'Europa . Lo hanno già praticato con successo in Jugoslavia e continuano nella loro opera di disgregazione attualmente in Bosnia .

Io personalmente dichiaro di non far parte di quell' Europa che si è macchiata di terribili delitti in Ucraina , in Africa dove ha saputo reclutare tagliagole simili ai nazisti ucraini per compiere stragi di massa in Libia , in Mali , in Centrafrica , e naturalmente in Siria con la fattiva collaborazione dei jihadisti più fanatici dietro il paravento di una false flag difesa in modo ignobile dai governi nostrani. 
A Boassa
Strage Odessa, i moscoviti depongono fiori all'ambasciata dell'Ucraina

© Foto: RIA Novosti/Maxim Blinov
I cittadini russi continuano a deporre mazzi di fiori presso l'ambasciata d'Ucraina a Mosca.

I fiori occupano quasi tutta la recinzione della missione diplomatica. In molti mazzi sono stati posti dei biglietti con la scritta "Turchynov assassino".

A Mosca si sta svolgendo una manifestazione in memoria delle vittime durante i disordini ad Odessa, provocati dagli estremisti ultranazionalisti ucraini di Pravy Sektor e dai rappresentanti delle cosiddette "forze di autodifesa di Maidan". A seguito delle violenze hanno perso la vita più di 40 persone. 
italian.ruvr


Fiori deposti dai cittadini moscoviti di fronte all'ambasciata Ucraina


dallo stato di Алёна Николаенко

PREGATE E CHIEDETE PERDONO

E ora, guardate!

E non dite che non vedete!

Ho preso tutte le mie forze nelle mani

per passare e vedere tra le lacrime,

quel che ora vedete anche Voi

testimoni silenziosi di una strage, cercata!

Odessa- non può essere con voi

che l'avete stuprata e violata nella sua intimità !

Ma è successo!

Tutti vediamo!

le fotografie sono di Odessa, la casa dei sindacati, 3 maggio 2014







































https://sadefenza.blogspot.com/2014/05/la-cruda-realta-di-un-assassinio-di.html

Come abbiamo raccontato la maggior parte di quelli che hanno dato fuoco al palazzo dei sindacati non erano di Odessa, ma all'interno del palazzo erano tutti odessini. I combattenti di Pravi Sektor (settore destro partito neonazi) sono stati i primi a entrare nell'edificio e hanno cominciato subito a prendere i documenti dei morti. Più tardi i propagandisti ucraini hanno cercato di mentire dichiarando che i morti avevano passaporti russi. Questi passaporti sono stati messi in Internet e la menzogna è stata facilmente smontata - gli stessi passaporti con gli stessi cognomi erano già apparsi in un altro messaggio del 16 aprile, concernente presunte divisioni russe. A Odessa le persone sono state bruciate vive e coloro che hanno cercato di fuggire sono finiti incontro ai bastoni. Inoltre come si è visto più tardi tra i morti c'erano un sacco di persone con ferite da arma da fuoco. La polizia dice che non voleva interferire (mah!). Tutti i fatti portano a una conclusione. La ragione di questa tragedia a Odessa è una provocazione per disperdere e arrestare i membri di una delle numerose proteste sul Kulikovo Pole contro le autorità golpiste. I tifosi di calcio sono stati strumentalizzati per questo scopo. In campo c'erano abili provocatori e istigatori. E' stato facile istigar e pianificare una strage con la folla eccitata dal sangue e l'impunità imperante.


Nessun commento:

Posta un commento