Translate

mercoledì 16 settembre 2020

“Sono un obiettivo”, la virologa cinese dice a Tucker che il Coronavirus e` stato rilasciato intenzionalmente e che il PCC sta cercando di farla “scomparire”

 Ore dopo il suo ingiustificato ban da Twitter, si presume perche` ha presentato le prove che SARS-CoV-2 è stato creato in un laboratorio di Wuhan, la virologa cinese Dr. Li-Meng Yan è apparsa a “Tucker Carlson Tonight”, dove ha detto al conduttore di Fox News che il virus è stato progettato per colpire gli esseri umani e che è stato rilasciato intenzionalmente

“Non avrebbe mai potuto comparire naturalmente”, ha detto Yan, MD / PhD che ha lavorato con il coronavirus all’Università di Hong Kong

“Ci sono prove rimaste nel genoma” – che Yan ha dettagliato in un documento scientifico di 26 pagine scritto in collaborazione con altri tre scienziati cinesi. “Non vogliono che la gente sappia questa verità. Inoltre, è per questo che sono stata sospesa [da Twitter]. Sono un’obiettivo che il Partito Comunista Cinese vuole far scomparire”.

Quando Carlson le ha chiesto perché crede che il virus sia fuori uscito dal laboratorio di Wuhan, la dottoressa Yan ha detto “Ho lavorato nel laboratorio di riferimento dell’OMS, che è il miglior laboratorio di coronavirus al mondo all’università di Hong Kong. Sono andata in profondita` in tali indagini in segreto sin dall’inizio di questo focolaio: avevo le mie fonti attraverso la mia rete in Cina, che comprendeva ospedali, istituti e governo “.

“Con la mia esperienza, posso dirti che questo virus e` stato creato in un laboratorio.”

Guarda:

Il 28 aprile la dottoressa Yan è fuggita da Hong Kong con un volo Cathay Pacific per gli Stati Uniti. Crede che la sua vita sia in pericolo e che non potrà mai piu` tornare a casa.

“Il motivo per cui sono venuta negli Stati Uniti è perché voglio mostrare la verita` sul COVID”, ha detto Yan a Fox News a luglio.

Come abbiamo riportato all’epoca:

Yan ha detto che la discussione tra i colleghi in Cina sulla malattia ha preso una brusca svolta dopo che “medici e ricercatori che avevano discusso apertamente del virus non hanno piu` voluto parlarne”. I contatti a Wuhan sono diventati completamente oscuri e altri hanno avvertito di non chiedere loro del virus – dicendo a Yan “Non possiamo parlarne, ma dobbiamo indossare maschere”.

“Ci sono molti, molti pazienti che non ricevono il trattamento in tempo e la diagnosi in tempo”, ha detto Yan, aggiungendo “I medici dell’ospedale hanno paura, ma non possono parlare. Lo staff del CDC ha paura”.

Ha detto di aver riferito di nuovo le sue scoperte al suo supervisore il 16 gennaio, ma in quel momento lui le avrebbe detto di “tacere e stare attenta”.

“Mi avverti` di non oltrepassare il limite'”, ha detto Yan riferendosi al governo. “Ci metteremo nei guai e ci faranno sparire.”

Sostiene anche che il co-direttore di un laboratorio affiliato all’OMS, il professor Malik Peiris, lo sapeva ma non ha fatto nulla al riguardo.

Peiris inoltre non ha risposto alle richieste di commento. Il sito web dell’OMS elenca Peiris come “consulente” del Comitato di emergenza per la polmonite del regolamento sanitario internazionale dell’OMS a causa del nuovo Coronavirus 2019-nCoV.

Yan era frustrata, ma non sorpreso –Fox News

“So già che succederebbe perché conosco la corruzione che c’e` in queste organizzazioni internazionali come l’OMS, il governo cinese e il Partito comunista cinese”, ha detto Yan. “Quindi fondamentalmente … lo accetto ma non voglio che queste informazioni fuorvianti si diffondano nel mondo.”

L’OMS nega che il professor Malik Peiris lavori direttamente per l’organizzazione, dicendo a Fox in una dichiarazione “Il professor Malik Peiris è un esperto di malattie infettive che ha partecipato a missioni dell’OMS – così come molte persone eminenti nei loro campi”, aggiungendo ” non lo rendono un membro del personale dell’OMS, né rappresenta l’OMS “.

Leggi il resto del rapporto qui.

Fonte

https://neovitruvian.com/2020/09/16/sono-un-obiettivo-la-virologa-cinese-dice-a-tucker-che-il-coronavirus-e-stato-rilasciato-intenzionalmente-e-che-il-pcc-sta-cercando-di-farla-scomparire/

Nessun commento:

Posta un commento