Translate

venerdì 23 agosto 2013

L’ELENCO DEGLI EDIFICI CATTOLICI DEVASTATI DAI “FRATELLI MUSULMANI” IN SOLI 3 GIORNI


QUESTO E’ L’ELENCO DEGLI EDIFICI CATTOLICI DISTRUTTI , DATI ALLE FIAMME E SACCHEGGIATI DAI “FRATELLI MUSULMANI” IN SOLI 3 GIORNI
Chiese cattoliche e conventi
1. Chiesa francescana e scuola (strada 23) – Bruciata (Suez)
2. Monastero del Santo Pastore e ospedale – Bruciati (Suez)
3. Chiesa del Buon pastore; monastero del Buon Pastore – Molotov e attacco (Asuit)
4. Chiesa copta cattolica di san Giorgio – Bruciata (Minya, Alto Egitto)
5. Chiesa dei gesuiti – Bruciata (Minya, Alto Egitto)
6. Basilica di Fatima – Attacco – Heliopolis
7. Chiesa copto-cattolica di san Marco – Bruciata (Minya – Alto Egitto)
8. Convento francescano (suore del Cuore immacolato di Maria) – Bruciato (Beni Suef, Alto Egitto)
9. Chiesa di santa Teresa – Bruciata (Asuit, Alto Egitto)
10. Chiesa francescana e scuola – Bruciati (Asuit, Alto Egitto)
11. Convento di san Giuseppe e scuola – Bruciati (Minya, Alto Egitto)
12. Chiesa del Sacro Cuore dei copti cattolici – Bruciata (Minya, Alto Egitto)
13. Convento delle suore di santa Maria – Attacco (Il Cairo)
14. Scuola del Santo Pastore – Attacco (Minya, Alto Egitto)
Chiese ortodosse ed evangeliche
1. Chiesa anglicana di san Salvatore – Bruciata (Suez)
2. Chiesa evangelica di St Michael – Circondata e saccheggiata (Asuit, Alto Egitto)
3. Chiesa copto-ortodossa di san Giorgio – Bruciata (Minya, Alto Egitto)
4. Chiesa di Al-Esla – Bruciata (Asuit, Alto Egitto)
5. Chiesa avventista – Bruciata; il pastore e sua moglie rapiti (Asuit, Alto Egitto)
6. Chiesa degli Apostoli – Bruciata (Asuit, Alto Egitto)
7. Chiesa del Santo rinnovamento – Bruciata (Asuit, Alto Egitto)
8. Centro diocesano copto ortodosso di Qusiya – Bruciato (Asuit, Alto Egitto)
9. Chiesa di san Giorgio – Bruciata (Arish, Nord Egitto)
10. Chiesa di san Giorgio ad al-Wasta – Bruciata (Beni Suef, Alto Egitto)
11. Chiesa della Vergine Maria – Attacco (Maadi, Il Cairo)
12. Chiesa della Vergine Maria – Attacco (Mostorod, Il Cairo)
13. Chiesa copto-ortodossa di san Giorgio – Attacco (Helwan, Il Cairo)
14. Chiea di santa Maria di El Naziah – Bruciata (Fayoum, Alto Egitto)
15. Chiesa di santa Damiana – Saccheggiata e bruciata (Fayoum, Alto Egitto)
16. Chiesa di san Teodoro – Bruciata (Fayoum, Alto Egitto)
17. Chiesa evangelica di al-Zorby – Saccheggiata e distrutta (Fayoum, Alto Egitto)
18. Chiesa di san Giuseppe – Bruciata (Fayoum, Alto Egitto)
19. Scuola francescana – Bruciata (Fayoum, Alto Egitto)
20. Centro diocesano copto-ortodosso di san Paolo – Bruciato (Gharbiya, Delta)
21. Chiesa copto-ortodossa di sant’Antonio – Bruciata (Giza)
22. Chiesa copta di san Giorgio – Bruciata (Atfeeh, Giza)
23. Chiesa della Vergine Maria e del padre Abramo – Bruciata (Delga, Deir Mawas, Minya, Alto Egitto)
24. Chiesa di san Mina di Abu Hilal Kebly – Bruciata (Minya, Alto Egitto)
25. Chiesa battista di Beni Mazar – Bruciata (Minya, Alto Egitto)
26. Chiesa di Amir Tawadros – Bruciata (Minya, Alto Egitto)
27. Chiesa evangelica – Bruciata (Minya, Alto Egitto)
28. Chiesa di Anba Moussa al-Aswad- Bruciata (Minya, Alto Egitto)
29. Chiesa degli Apostoli – Bruciata (Minya, Alto Egitto)
30. Chiesa di santa Maria – Tentativo di incendio (Qena, Alto Egitto)
31. Chiesa copta di san Giorgio – Bruciata (Sohag, Alto Egitto)
32. Chiesa di santa Damiana – Attaccata e bruciata (Sohag, Alto Egitto)
33. Chiesa della Vergine Maria – Bruciata (Sohag, Alto Egitto)
34. Chiesa di san Marco e centro comunitario – Bruciati (Sohag, Alto Egitto)
35. Chiesa di Anba Abram – Distrutta e bruciata (Sohag, Alto Egitto)
Istituzioni cristiane
1. Casa del p. Angelos (pastore della chiesa della Vergine Maria e del padre Abramo) – Bruciata (Minya, Alto Egitto)
2. Proprietà e negozi di cristiani – Bruciati (Arish, Nord Egitto)
3. 17 case cristiane attaccate e saccheggiate (Minya, Alto Egitto)
4. Case cristiane – Attaccate (Asuit, Alto Egitto)
5. Uffici della Fondazione evangelica – Bruciati (Minya, Alto Egitto)
6. Negozi, farmacie, hotel di proprietà di cristiani – Attaccati e saccheggiati (Luxor, Alto Egitto)
7. Libreria della Bible Society – Bruciata (Il Cairo)
8. Bible Society – Bruciata (Fayoum, Alto Egitto)
9. Bible Society -Bruciata (Asuit, Nord Egitto).
Con buona pace dell’UE, ONU , USA, ecc ecc ecc …
Di Marinella Tomasi

Nessun commento:

Posta un commento