Translate

mercoledì 24 settembre 2014

Denunciato il Presidente della Repubblica G. Napolitano.

Il 21 Dic 2012 il Sig. Orazio Fergnani, insieme ad un gruppo di cittadini appartenenti al movimento politico RETE DEI CITTADINI, si è recato alla stazione dei carabinieri sita in via cassia 1781 in Roma e hanno denunciato il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, il Presidente del Consiglio Mario Monti e tutte le massime cariche istituzionali dello Stato per Alto Tradimento secondo l'art.90 della Costituzione in riferimento ad un decreto presidenziale che agevolerebbe l'eventuale movimento politico di Mario Monti nella raccolta delle firme di sottoscrizione per la partecipazione alle elezioni nazionali del 2013.
Inoltre gli stessi cittadini hanno denunciato alla corte penale internazionale dell'AIA tutte le massime cariche istituzionali per il reato di RIDUZIONE IN SCHIAVITU' della cittadinanza italiana.




Nessun commento:

Posta un commento