Translate

domenica 27 dicembre 2015

L'arrogante Erdogan si fa rappresentare mentre salva un finto suicida.

erdogan.jpg
Il Sultano è il Sultano,non si muove dalla sua macchina e non si degna nemmeno di parlare con il finto suicida.Gli uomini del Sultano organizzano la messa in scena.dopo aver convinto a desistere dalla voglia suicida lo strano disperato ,e dopo averlo inseguito e afferrato,lo trascinano nella macchina dell'imperatore Sultano Erdogan,
E qua viene fuori la grande sensibilità e umanità del Sultano.
Lui sta parlando al cellulare e non interrompe la comunicazione,l'aspirante suicida lo ringrazia della grazia che gli ha fatto,con la sua sola presenza gli ha fatto passare la voglia di ammazzarsi.
Grande Erdogan ,non c'è più bisogno di sorrisi e di falsi interessamenti o di interruzioni al telefono.
Sicuramente anche la pubblicità d'ora in poi cambierà.
Alfredo d'Ecclesia


Nessun commento:

Posta un commento