Translate

mercoledì 6 gennaio 2016

LE TRE ASSOCIAZIONI A DELINQUERE: ONU, STATI UNITI E ARABIA SAUDITA ED ANCHE LA NATO.






 di Roberto Tollini

I SAUDITI DECAPITANO 47 PERSONE IN GRAN PARTE SCIITE, FRA I QUALI LA GUIDA SPIRITUALE DEGLI SCIITI ARABI AL NIMR, UN RELIGIOSO CHE SEMPRE SI ERA ESPRESSO CONTRO LA VIOLENZA E L'OPPRESSIONE... 
PER DECAPITARLI I SAUDITI LI ACCUSANO DI "TERRORISMO", LORO I FINANZIATORI DI MADRASE, MOSCHEE E GRUPPI ESAGITATI E TERRORISTI NEL MONDO...
LA POLIZIA ITALIANA SA BENE CHE DIETRO LE MOSCHEE DOVE PREDICANO ESALTATI BARBUTI CI SONO LORO, I SAUDITI... UN FIUME DI SOLDI PER FINANZIARE E DIVULGARE IL CREDO WAHHABITA...
L'ONU HA NOMINATO PRESIDENTE DEL COMITATO CONSULTIVO IN MATERIA DI DIRITTI UMANI L'AMBASCIATORE FAISAL BIN THAD, UN SAUDITA, IL SOLITO "PRINCIPETTO" LEGATO ALLA MONARCHIA DEI SAUD, CHE MOLTI NON SANNO ERANO DEI CAPI TRIBU' DI PASTORI, INSOMMA DEGLI EX PECORAI...
UNO SCHERZO?... NO TUTTO VERO... L'ONU, GOVERNATA DAGLI STATI UNITI, HA NOMINATO UN AMBASCIATORE DELL'ARABIA SAUDITA LO STATO PIU' BARBARO DEL MONDO...
IL PAESE DOVE LE DONNE SONO COSTRETTE A VESTIRE, COL CALDO A 50°, VESTITI NERI COPRENTI DALLA TESTA AI PIEDI...
UN PAESE DOVE LE DONNE NON POSSONO GUIDARE L'AUTO DA SOLE...
UN PAESE DOVE LA POLIZIA RELIGIOSA CONTROLLA IN MANIERA ASFISSIANTE E CON METODI BRUTALI TUTTA LA VITA DEL PAESE...
IL PAESE DOVE NESSUNA CHIESA CRISTIANA PUO' ESSERE COSTRUITA...
IL PAESE DOVE UN CRISTIANO NON PUO' MOSTRARE OGGETTI DI CULTO...
IL PAESE DOVE TAGLIANO LA TESTA IN DELLE PUBBLICHE PIAZZE O PER STRADA... L'ANNO SCORSO NE HANNO TAGLIATO OLTRE 150... DI QUELLE CHE SI SANNO...
IL PAESE DOVE CERTI LAVORATORI STRANIERI SONO TRATTATI ALLA STREGUA DI SCHIAVI...
IL PAESE CHE PERSEGUITA I MUSULMANI SCIITI E SUFI...
IL PAESE CHE USA LE ARMI CHE L'OCCIDENTE GLI VENDE PER BOMBARDARE L'INDIFESO YEMEN...
IL PAESE CHE FINANZIA L'ISIS...
E COSA FA L'ONU DOPO LA BARBARA DECAPITAZIONE DELLA GUIDA SPIRITUALE SCIITA E DI ALTRI 46 MUSULMANI NON WAHHABITI?
SEMPLICE PROTESTA CONTRO L'IRAN SCIITA CHE E' GIUSTAMENTE INDIGNATA PER LA MORTE DI UNO DEI SUOI CAPI SPIRITUALI E TACE SUI 47 ASSASSINATI DAL BOIA SAUDITA...
UN MONDO IMPAZZITO...
COSI PARLO' ZETA ZETA
Roberto Tollini

Nessun commento:

Posta un commento