Translate

lunedì 18 luglio 2016

Linciaggi, torture, decapitazioni, accade in Turchia.





Linciaggi, torture, decapitazioni, ... questa la sorte toccata ai soldati golpisti turchi per mano dei sostenitori del "democratico" regime di Erdogan.
Immagini di estrema crudezza che, con ogni probabilità, i media occidentali trascureranno di mostrare e le istituzioni internazionali ignoreranno.
fonte https://www.facebook.com/SYRIA-Laltra-faccia-della-rivolta-121253544625013/


Nessun commento:

Posta un commento