Translate

domenica 9 ottobre 2016

Le radiazioni di Fukushima hanno contaminato l'intero Oceano Pacifico

Le radiazioni di Fukushima hanno contaminato l'intero Oceano Pacifico

Ogni giorno, 300 tonnellate di acqua radioattiva da Fukushima finiscono 

nell’Oceano Pacifico

Qual è stato il disastro nucleare più pericoloso nella storia del mondo? La maggior parte delle
 persone cita il disastro nucleare di Chernobyl in Ucraina, ma si sbaglia, si legge 
su Trueactivist.com. Nel 2011, un terremoto, che si ritiene essere una scossa di assestamento del terremoto del 2010 in Cile, ha creato uno tsunami che ha causato un crollo alla centrale nucleare TEPCO a Fukushima, Giappone.  In tre dei sei reattori, l'uranio combustibile alla fine si è fuso 
e quello che è successo dopo è stato il più grande rilascio di radiazioni in acqua nella storia 
del mondo. Nel corso dei tre mesi successivi, scorie chimice radioattive, alcuni in ancora maggiore quantità di Chernobyl,  sono finite nell'Oceano Pacifico. Tuttavia, i numeri possono effettivamente essere molto più elevati delle stime ufficiali giapponesi sono state dimostrate da diversi scienziati a compromettere negli ultimi anni.

Se questo non bastasse, dalla centrale di Fukushima continuano a fuoriuscire

300 tonnellate di rifiuti radioattivi nell'Oceano Pacifico ogni giorno. E la fuoriuscita continuerà 
perchè la fonte della perdita non può essere sigillata dal momento che è inaccessibile all'uomo 
e ai robot per le elevate temperature.

 Non deve sorprendere, quindi, che Fukushima ha contaminato l'intero Oceano Pacifico in soli 

cinque anni. Questo potrebbe facilmente essere il più grave disastro ambientale nella storia umana e non viene mai menzionato da politici, scienziati o media. E 'interessante notare che la TEPCO è una filiale della General Electric (nota anche come GE), una delle più grandi aziende del mondo, che ha un notevole controllo su numerose  corporation e politici. Questo potrebbe forse spiegare la mancanza di copertura di notizie che Fukushima ha ricevuto negli ultimi cinque anni? Vi sono anche prove che GE conosceva le cattive condizioni dei reattori di Fukushima  da decenni e non ha fatto nulla. Ciò ha portato 1.400 cittadini giapponesi a citare in giudizio la GE per il loro ruolo nel disastro nucleare di Fukushima.
fonte http://www.lantidiplomatico.it/dettnews-le_radiazioni_di_fukushima_hanno_contaminato_lintero_oceano_pacifico/82_17302/

2 commenti:

  1. Sembra strano che con le tecnologie odierne non si possa fare nulla.

    RispondiElimina
  2. Immensa bufala: http://www.wired.it/scienza/2014/03/11/fukushima-tre-anni-dopo-bufale/

    "spacciata per la radiazione nel Pacifico, questa mappa della Noaa rappresenta l’altezza delle onde dello tsunami. Le unità di misura (in cm) sono sulla scala posta a destra, spesso opportunamente tagliata per falsificarne il significato."

    RispondiElimina