Translate

venerdì 4 novembre 2016

Le ultime email di Wikileaks svelano la reale attivita' della Fondazione Clinton

Le ultime email di Wikileaks svelano la reale attivita' della Fondazione Clinton

Un vero e proprio strumento ideato per il loro arricchimento personale, 

più che un organo dedito ad attività caritatevoli, come si vorrebbe far credere


Le nuove email svelate dall’organizzazione Wikileaks gettano nuove ombre sull’attività svolta dai coniugi Clinton attraverso l’omonima fondazione. Un vero e proprio strumento ideato per il loro arricchimento personale, più che un organo dedito ad attività caritatevoli, come si vorrebbe far credere. 

In una mail del marzo 2015 - come scrive Observer -  il direttore degli affari esteri della Clinton Foundation Amitabh Desai chiede a Bill Clinton di incontrare il miliardario ucraino Victor Pinchuck, che è un donatore della Fondazione. L’incontro è volto a utilizzare la figura di Bill Clinton per poi avvicinare altri leader occidentali al miliardario, in opposizione a Vladimir Putin. 


Secondo quanto scritto dal Wall Street Journal in un articolo, l’allora segretario di stato Hillary Clinton ha invitato Pinchuk a una cena con lobbisti e organizzato anche una serie di incontri con  varie personalità.
Il miliardario ucraino si è poi sdebitato con due cospicue donazioni alla Fondazione Clinton, di 10 e 25 milioni di dollari, e prestando ai coniugi statunitensi il proprio aereo privato. 

L’email appena rivelata mostra come Bill Clinton si presti a ‘favori’ ben remunerati per la Clinton Foundation in attività che nulla hanno a che vedere con la filantropia, ma bensì hanno a che vedere con la politica. La relazione tra i Clinton e Pinchuk è stata utilizzata come strumento nella campagna di Hillary in chiave anti-Trump e anti-Putin. 
Fonte: http://observer.com/
http://www.lantidiplomatico.it/dettnews-le_ultime_email_di_wikileaks_svelano_la_reale_attivita_della_fondazione_clinton/82_17737/

Nessun commento:

Posta un commento