Translate

domenica 6 novembre 2016

NASA e Facebook vi ingannano mostrandovi video spacciati per Live! Ecco le prove


Un confronto tra il video pubblicato su YouTube nel 2015 (a sinistra) e quello diffuso il 26 ottobre 2016. Credit: YouTube/Facebook



Nella mattinata di mercoledì 26 ottobre sono stati milioni gli utenti Facebook che hanno avuto modo di aprire e commentare un video diffuso da alcune pagine che mostrava immagini dalla Stazione Spaziale Internazionale in diretta.

Lo streaming live su Facebook di una missione spaziale, un evento mai visto per questo genere di filmati (tranne per una conversazione al chiuso con Mark Zuckerberg da parte di alcuni astronauti mesi fa), è stato uno degli avvenimenti più seguiti del giorno su Internet, e in moltissimi si sono collegati sulle pagine Viral USA, Interestinate e UNILAD per quello che sembrava un miracolo della tecnologia.


Il video, della durata di quattro ore, ha infatti accumulato oltre 25 milioni di visualizzazioni solo sulla pagina Facebook Viral USA, che ha accompagnato il video con la didascalia “In diretta dallo spazio”.

Bastava però collegarsi ai siti o alle pagine Facebook della Stazione Spaziale Internazionale o della NASA per rendersi conto che nessuna delle due ha fatto alcuna menzione dell’evento, e nel pomeriggio un portavoce della NASA ha confermato al sito Mashable che la diretta non era tale, visto che oggi non era prevista alcuna missione all'esterno della Stazione Spaziale Internazionale.

Nel dettaglio, l'ultima “passeggiata” all’esterno della stazione ha avuto luogo il primo settembre, e la prossima è prevista per il mese di gennaio 2017.

Come riporta il sito francese RTL, poi, le immagini risalgono all’anno scorso, e sono state girate da un astronauta statunitense di nome Terry Virts durante una “passeggiata spaziale” per installare dei cavi all'esterno della Stazione Spaziale Internazionale.

La missione in questione, denominata "Expedition 42", si è tenuta infatti il 25 febbraio 2015, è durata quasi sei ore e su YouTube il filmato è disponibile dall’11 aprile dello stesso anno.

Queste le immagini a confronto:

(Il video pubblicato in mattinata dalla pagina Facebook Viral USA)

http://terrarealtime2.blogspot.it/2016/11/nasa-e-facebook-vi-ingannano.html


Nessun commento:

Posta un commento