Translate

lunedì 6 febbraio 2017

"LA VERITÀ È INVIOLABILE, INCORRUTTIBILE, INVINCIBILE"

L'immagine può contenere: 11 persone, sMS

"LA VERITÀ È INVIOLABILE, INCORRUTTIBILE, INVINCIBILE"

LA STAMPA DEL KKK (Kattoislamici, Kazzinaziraniani, Komunisti) PUÒ DIRE QUELLO CHE VUOLE, TANTO I DIAVOLI CHE LA HANNO "ASSOLDATA" (TIPO I "SOROS" IN AMERICA ED I "NAPOLETANO" IN ITALIA) SANNO FARE DI MOLTO BENE LE PENTOLE MA NON I COPERCHI E PRIMA O POI LA VERITÀ TRIONFA SEMPRE!

ALLA PRIMAVERA D'ITALIA!!

FERMIAMO TUTTO CON UNA RIVOLUZIONE PACIFICA!!!

SONO DIECI E PIÙ ANNI CHE VE LO ABBIAMO DETTO E PIÙ VOLTE DENUNCIATO E VOI AL MINISTERO DEGLI INTERNI E DELLA GIUSTIZIA CHE FATE?...

FATE FINTA DI NULLA E CONTINUATE A PROTEGGERE PENTITI E MAFIOSI COME IL COSIMO VIRGIGLIO CHE CON I CINESI A GIOIA TAURO CI TRAFFICAVA DA DECENNI !?!?!?

IL PARTITO DEI PM VUOLE IL POTERE POLITICO MA IL POPOLO VUOLE GIUSTIZIA E LIBERTÀ!

E NON C'È FORZA AL MONDO CAPACE DI FERMARE IL POPOLO UNITO!!

ABBATTIAMO LO STATO MAFIA DELLA SAGUTO DEI GUIDI E DEI GIUSTI !!!

O la politica si arrende, e accetta il trionfo dei settori più reazionari della magistratura, oppure la politica decide di varare una riforma seria della giustizia, che riporti i Pm al loro ruolo, liberandoli dalla pulsione all’onnipotenza. Si legga Piero Sansonetti su http://ildubbio.news/ildubbio/2016/12/31/17207/

QUI SIAMO AL COLPO DI STATO DELLA 'NDRANGHETA CHE CONTROLLA IL "TERZO LIVELLO" IN ROMA DI MAFIA CAPITALE!!!

UNO SCHELETRO FUORI DAGLI ARMADI DEL MINISTERO DEGLI INTERNI OGGI ED UNO DOMANI DAGLI ARMADI DEI SERVIZI... MA QUANTI SCHELETRI SALTERANNO POI FUORI DAGLI ARMADI DELLA MAGISTRATURA NON È DATO SAPERE.

Unite i puntini scrive Marco Travaglio in "Fuori tre o fuori uno": Abbiamo scoperto che “il Giglio Magico teme l’assedio delle procure” e che unendo “i puntini” si “intravede il disegno di un assedio mediatico-giudiziario al circolo ristretto degli amici di Renzi”... Il Corriere non ha dubbi: “C’era una volta la giustizia a orologeria. E sembra che sia ancora”...

Leggete cosa scrive Francesco Turano

http://espresso.repubblica.it/inchieste/2016/09/15/news/operazione-mammasantissima-1.282999?refresh_ce

"... È Cosimo Virgiglio, curiosa figura di imprenditore implicato in un processo (“Maestro”) con potenzialità enormi poi rimpicciolito a un traffico di merci contraffatte sbarcate al porto di Gioia Tauro... Giorgio Hugo Balestrieri, autore di un memoriale su ’ndrangheta e politica finora rimasto lettera morta..."

IL MEMORIALE NON È LETTERA MORTA

"O VOI IGNOBILI POLITICANTI CHE BUTTATE FANGO MEDIATICO PROTEGGENDO MAFIOSI PENTITI E IGNOTI CORVI IO QUI' VI ACCUSO E MI FIRMO CON NOME E COGNOME"

Il memoriale in Inglese ed in Italiano con le intercettazioni ambientali le trovate su:

https://www.linkedin.com/pulse/jaccuse-comandante-giorgio-balestrieri

L'Italia è governata dal "Terzo Livello" (leggere "Per non morire di Mafia" di P. Grasso) e con Alfano nel governo continueremo ad avere la 'ndrangheta in controllo della famigerata rotta Boldrini-Alfano e delle tasche dei politici e loro familiari legati ai CARA e le COOP.

Ora Gentiloni ha dato il Viminale a Minniti ed con i Servizi Segreti, avranno a disposizione tutti i faldoni con i files delle malefatte per continuare a governare con il ricatto e influenzare le prossime elezioni.

Noi vogliamo chiarezza e trasparenza, si dia al popolo accesso agli "armadi degli scheletri" e ripuliamo l'Italia dalla Mafia a cominciare da Alfano che agli Esteri rimane comunque sputtanato - questa volta a livello internazionale - come MAFIOSO:

"MINISTRO DELLA MINACCIA, MINISTRO DELLA MALAVITA"

http://www.direttanews.it/2016/12/10/sgarbi-show-alfano-uno-st-video/

"LO STATO E' LA VERA MAFIA E LA SCARICA SU QUELLI CHE NON LO SONO - E' UNA TRAGEDIA - ALFANO, CHE E' UN UOMO INCAPACE E TRADITORE, E' PRIVO DI QUALUNQUE VERA LOTTA ALLA MAFIA... LA MAFIA E' IN QUESTO GOVERNO ATTRAVERSO IL SIGNOR ALFANO ESPONENTE DELLA MAFIA ORGANIZZATA" (Vittorio Sgarbi).

RIBELLIAMOCI AD ALFANO E LA MAFIA!!!

ABBIAMO VOTATO "NO" PER LA LIBERTÀ CONTRO LA TIRANNIA E L'OMERTÀ ISTITUZIONALE A COPERTURA DELLA CRIMINALITÀ MAFIOSA!!!

ABBIAMO DETTO NO A RENZI CHE PRETENDE DI ESSERE "SOCIALISTA" CON "ORRORI" COME ALFANO E VERDINI.

ABBIAMO SCELTO DI PRESERVARE LA COSTITUZIONE!

ORA PROTEGGIAMO LA REPUBBLICA!

LIBERIAMO L'ITALIA DALLA CASTA DI ROMA MAFIA CAPITALE, CIURMAGLIA DI APOSTATI ED INFAMI, "ACCOZZAGLIA" DI ESTREMISTI TOTALITARI !!

I PRIMI PROVVEDIMENTI DEVONO ESSERE I SEGUENTI:

1. IMPEDIRE A NAVI DI ONG DI PIRATI E SCHIAVISTI E QUELLE NON BATTENTI BANDIERA ITALIANA DI SBARCARE CLANDESTINI.

2. IMPIEGARE LA MARINA MILITARE A PROTEZIONE DELLE NOSTRE COSTE E SCORTARE LE NAVI PRIGIONE ED I TRAGHETTI CHE VANNO A RIPORTARE I CLANDESTINI CON IL PERSONALE COOP E CARITAS NEI PORTI DI PROVENIENZA.

3. GESTIRE LE RISORSE PER LE FAMIGLIE DEI VERI PROFUGHI. E QUESTO SARÀ POSSIBILE SOLO SE CI LIBERIAMO DELLA "MARMAGLIA JIHADISTA" CHE RIMPINGUA LE TASCHE DI ROMA MAFIA CAPITALE!!!

ABBIAMO VOTATO per

- Libertà, Fratellanza e Ugualianza.

- Libera Chiesa in Libero Stato.

- Sicurezza, Giustizia e Libertà.

ABBIAMO VOTATO NO AD ALFANO E LA MAFIA

https://www.linkedin.com/pulse/votiamo-contro-la-mafia-per-giustizia-e-liberta-balestrieri

A. FERMIAMO LA SCELLERATA POLITICA DI ROTTAMAZIONE DELLE ISTITUZIONI QUALI FORZE ARMATE E FORZE DELL'ORDINE!

B. ROTTAMIAMO SÌ MA LA FAMIGERATA ROTTA BOLDRINI ALFANO, LE COOP, IL CARA MINEO ED I CAMPI DI SCHIAVI DI ROSARNO LEGATI ALLA 'NDRANGHETA E A ROMA MAFIA CAPITALE!!

C. DIAMO PROTEZIONE E SICUREZZA AGLI ITALIANI ED I VERI PROFUGHI PRIMA DI TUTTO E TUTTI, INVECE DI DARLA A JIHADISTI CHE LA MAGISTRATURA POLITICIZZATA RIMETTE IN LIBERTÀ POCHE ORE DOPO L'ARRESTO DA PARTE DELLE FORZE DELL'ORDINE PER AVER COMMESSO ASSASSINI, FURTI E ORRIPILANTI STUPRI !!!

O VOI TUTTI, VOI CHE BUTTATE FANGO MEDIATICO PROTEGGENDO LE VOSTRE POLTRONE DI NON ELETTI E COMPLICI DI ROMA MAFIA CAPITALE !!!

NOI ABBIAMO DETTO "NO" AI LADRI DELLA PATRIA E VOGLIAMO MANDARE IN GALERA I POLITICI MAFIOSI, CORROTTI E IMPOSTORI, LADRI E TRADITORI !!!

ABBIAMO VOTIAMO NO CONTRO LO STATO MAFIA!!!

ABBIAMO DETTO "NO" AL COLPO DI STATO DI ROMA MAFIA CAPITALE CON IL VOTO DEL POPOLO SOVRANO!!!

ORA

A. FUORI DALL'EURO RIPRENDIAMOCI LA LIRA!!!

B. FUORI DALL'EUROPA DEI FRANCO-TEUTONICI RIPRENDIAMOCI L'ITALIA!!!

C. FUORI LE TOGHE TRAVESTITE DA DEPUTATI E SENATORI RIPRENDIAMOCI LA REPUBBLICA!!!

D. FERMIAMO IL COLPO DI STATO DELLA MAFIA E PRESERVIAMO LA COSTITUZIONE DEI PADRI DELLA PATRIA !!!

FORMIAMO UNA NUOVA SINISTRA ED UNA NUOVA DESTRA, RIFORMIAMO LA MAGISTRATURA E CHE SIA IL POPOLO AD ELEGGERE I SUOI GIUDICI PERCHE' APPLICHINO LE LEGGI E NON LE INTERPRETINO!!!

IL "VOTO" È LA NOSTRA "ARMA ASSOLUTA" E INTEDIAMO USARLA AD OLTRANZA!!!

ELIMINIAMO IL FINANZIAMENTO PUBBLICO AI PARTITI E PARTITUCOLI CHI VUOLE UN PARTITO/MOVIMENTO SI ISCRIVE E/O SE LO MANTIENE.

Cominciamo con il formare un Governo di Unità Nazionale ed una Costituente e iniziamo la ripresa con un programma che includa quanto segue:

- 15% tasse sulle società.

- Flat Tax individuale del 15% senza deduzione alcuna, o 3 livelli di tasse per nuclei famigluari 12%-25%-33%

- Ripartire con la LIRA uscire dall'Europa e dall'Euro

- A livello Federale applicare IVA del 7.5% e a livello Regionale una tassa sulle vendite che non superi il 7.5% (IVA Federale più tasse sulle vendite regionali non deve superare il 15%) quindi eliminare le accise sulla benzina.

- Abolire i Monopoli ed offrire cure mediche a chi si è distrutto la vita e la salute con il tabacco "spacciato" dallo Stato.

- Uscire dalla NATO così com'è con dittatori come Erdogan non serve più.

- Fine della tassa sull'eredità e prima casa.

- Deduzione spese supporto figli minorenni.

- Dare il via alla produzione di energia.

ALLA PRIMAVERA D'ITALIA PER UNA REPUBBLICA FEDERALE

1. Riduzione a 100 senatori e 150 deputati con elezione uninominale.

2. Due mandati in tutte le amministrazioni pubbliche.

3. Sbarramento al 5% con divieto di accorparsi ad altri partiti/movimenti.

4. Divieto di cambiare partito/movimento durante la legislatura.

5. Elezione diretta del Presidente della Repubblica.

QUANDO L'INGIUSTIZIA DIVENTA LEGGE LA RESISTENZA DIVENTA DOVERE!

Il rinnovamento della classe politica lo si fà solo con una “Primavera d'Italia” NON VIOLENTA!

1. Iniziamo come se ci si dovesse preparare per un uragano e andare a comprare acqua e scatolette, candele e pile, prepararsi a state chiusi in casa per almeno15 giorni.

2. Fermiamoci! Fermiamo tutto: Taxi, auto blu, trasporto merci (autoarticolati, treni, aerei) e sopratutto nessuno spenda una lira, quindi niente IVA e tasse sulla benzina, riduciamoli alla fame.

3. A mezzogiorno tutti i giorni ci facciamo sentire per un minuto sbatacchiando pentole e coperchi, suonando campane e campanacci e chi più ne ha, più ne suoni!

Una "Primavera" - con una rivoluzione non violenta - perchè è tempo di fare pulizia nella nostra Italia o in quello che ne resta!

VIVA L'ITALIA LIBERA DA ROMA MAFIA CAPITALE E RISPETTO AI GIUDICI E INDIPENDENZA ALLA MAGISTRATURA!

1. Separazione delle carriere tra MAGISTRATI e GIUDICI. I magistrati devono essere ammessi solo dopo severi concorsi e non far parte di correnti politiche. Potranno ottenere il rinvio a giudizio solo e solamente dopo aver fornito PROVE e MAI E POI MAI IPOTESI DI REATO ad un Gran Giurì presieduto da un GIUDICE.

2. GIUDICI devono essere ELETTI DAL POPOLO.

3. Obbligo per i cittadini Italiani con diritto al voto di fare i GIURATI.

I Magistrati che lasciano per la carriera politica non potranno più rientrare in Magistratura.

LIBERTÀ E GIUSTIZIA

FERMIAMO IL COLPO DI STATO DELLA 'NDRANGHETA CHE CONTROLLA IL "TERZO LIVELLO" IN ROMA DI MAFIA CAPITALE!!!

"LA VERITÀ È INVIOLABILE, INCORRUTTIBILE, INVINCIBILE"

VIVA L'ITALIA LIBERA

Fraternally in Rotary

Comandante dott. Giorgio H. Balestrieri
Past President and Paul Harris Fellow
The New York Rotary - Pioneer Club # 6
The Host Club of America
www.nyrotary.org
e-mail: Comandante@aol.com

https://www.linkedin.com/pulse/il-maestro-di-mammasantissima-pentito-della-cosimo-balestrieri

https://www.linkedin.com/in/comandantebalestrieri

Nessun commento:

Posta un commento