Translate

giovedì 8 giugno 2017

Il microchip sottopelle da fantascienza diventa


A Stoccolma incontriamo lavoratori che lo usano già, e nel mondo sono quasi 50mila le persone impiantate: c'è chi non vede l'ora di diventare un 'cyborg' ma vediamo anche quali sono i rischi legati alla comodità di fare a meno di chiavi e carte di credito (Alice Martinelli, Vito Trecarichi)

Nessun commento:

Posta un commento