Translate

martedì 14 novembre 2017

ITALIA: Il fallimento di una nazione per colpa di un POPOLO CAPROIDE!



I politici hanno distrutto tutto grazie all’ausilio di un’ammasso di CAPRE che non sono state, e non sono tutt’oggi, capaci di reagire per il presente e soprattutto per il futuro. L’elenco che fa Francesco Neri, che riportiamo di seguito, è parziale.
L’Italia è stata completamente spolpata dall’interno. Non abbiamo praticamente più nulla. E’ stato tutto depredato. 
D’altro canto il patto franco-tedesco prevedeva proprio la deindustrializzazione del Bel Paese. 
22886052_10210222544495730_8960586450248879069_n
Quindi:
la disoccupazione reale è altissima.
La sottoccupazione idem.
Abbiamo già venduto:
– la grande distribuzione ai francesi
– acciaio a Indiani
– alluminio a Canadesi
– moltissime aziende a tedeschi, americani, sudafricani e giapponesi.
– Il Lusso ai francesi.
– Terna ai cinesi.
– Telecom ai francesi.
– La nautica un pò fallita e un pò venduta.
– Eni è americana.
– fca è olandese
– Pirelli ai cinesi
————————————
Importiamo manodopera a basso costo dall’africa e dall’estremo oriente.
E a noi cosa resta ?
Il debito.
————————————-
Nel frattempo parliamo di:
Ius soli
Catalogna
Chi va a prendere i ragazzi a scuola ?
— (meno male che in discoteca a farsi di extasy ci van da soli)
grande fratello & Master Chef
Alfano
Dell’Utri.
Aulin
la maggica
la lazio
Non piove, brucia tutto.
Una delle cose che dovevamo fare in questa nostra parentesi, era lasciare il mondo un pò meglio di come l’abbiam trovato, o
almeno non rovinarlo.
Non stiamo facendo il nostro dovere.
Che è informarsi, e agire.
fonte  https://disquisendo.wordpress.com/2017/11/03/italia-il-fallimento-di-una-nazione-per-colpa-di-un-popolo-caproide/

Nessun commento:

Posta un commento