Translate

venerdì 15 giugno 2018

#Italiaepastorizia di Stefano Davidson



A prescindere dall'opportunitá di intitolare una via di Roma ad Almirante, mi diverte (si fa per dire) che gli indignati sedicenti difensori dei valori della sinistra e della democrazia, per esempio, dimentichino di aver votato cose come Pol Pot e la sua Cambogia all'Onu o per il bombardamento della Libia (e tante cosucce in mezzo) e, soprattutto, che questi stessi campioni mondiali di falsità e ipocrisia, trovino ancora pecoroni che li seguono.
Stefano Davidson

Nessun commento:

Posta un commento